,,

La crisi di governo si sposta sui social: il duro colpo a Salvini

La pagina Facebook del leader leghista ha perso 5.000 followers in 48 ore

Dopo aver aperto la crisi di governo con la mozione di sfiducia nei confronti del premier Giuseppe Conte, Matteo Salvini ha sollevato diverse polemiche. L’ultimo colpo però è arrivato dal web: il leader della Lega infatti avrebbe perso più di 5mila followers nelle ultime 48, secondo quando riporta Il Fatto Quotidiano.

Allo stesso tempo però, il presidente del Consiglio ne avrebbe guadagnati almeno diecimila, un incremento significativo considerando che Conte avrebbe aperto il suo profilo solo un anno fa. In salita anche i followers del leader del Movimento 5 stelle, Luigi Di Maio, che sono aumentati di circa 4mila persone.

Una inversione di tendenza per il ministro dell’Interno, che ha mantenuto un aumento stabile di followers negli ultimi mesi: lo scorso luglio se ne erano aggiunti 58mila. Di fatto, i numeri della sua pagina Facebook rimangono comunque alti con 3 milioni e 700mila seguaci.

Il leader del Carroccio rimane anche in testa per le interazioni con i followers, con un 1,6 milioni di reazioni, ma è in calo rispetto al suo solito del 21%. Cresce invece l’apprezzamento per il leader del Movimento 5 stelle, al 26%, con oltre 600mila likes.

La ragione dietro a questo improvviso calo nei followers di Salvini non è ancora chiara. Secondo alcune fonti del quotidiano, si tratterebbe di sostenitori del Movimento, che sarebbero stati “autorizzati” a togliere il like alla pagina del vicepremier. Secondo altri, invece, i fan persi sarebbero stati “bannati” dai moderatori della pagina, cioè sarebbero tutte le persone che in qualche modo avrebbero contestato il leader leghista con un commento, venendo quindi cancellati.

VIRGILIO NOTIZIE | 10-08-2019 19:47

Cosa dicono i giornali della crisi di governo Fonte foto: ANSA
Cosa dicono i giornali della crisi di governo
,,,,,,,