,,

Crisi di governo per Renzi, duro scontro tra Scanzi e Cacciari

Andrea Scanzi contro Massimo Cacciari: faccia a faccia durissimo sulla possibilità di una crisi di governo a gennaio

Mentre a “Otto e Mezzo”, su La7, si discuteva delle regole del decreto di Natale e dell’urgenza di contrastare una possibile terza ondata di coronavirus in Italia, si è acceso lo scontro tra Andrea Scanzi e Massimo Cacciari. Il tema, però, era tutt’altro: una possibile crisi di governo per via di Matteo Renzi.

“Ve lo ricordate che se continua così il 10 gennaio si apre una crisi di governo perché uno dei quattro componenti vuole far saltare il banco?” Ha esordito il giornalista Andrea Scanzi.

“Ci rendiamo conto – ha aggiunto – che c’è un pericolo enorme? Voi parlate di visione, di riforme del fisco, ma dove? Di che? Se il governo può cadere perché Renzi vuole farlo cadere. Io devo sentire Renzi che dice a Conte ‘il 10 gennaio fai quello che voglio altrimenti salta tutto'”.

“Ma voi siete pazzi – ha attaccato Scanzi – durante una pandemia devo sentire uno con il 2% che detta le regole sul governo mentre c’è un piano vaccinale straordinario. C’è una pandemia mondiale, ma dove siamo? La colpa di chi è allora? Ma ci rendiamo conto che Paese folle sia questo?”.

Secco l’intervento del filosofo Massimo Cacciari: “Ma non dire che il governo cade per Renzi, dai. Non è vero”.

Al che, Scanzi ha replicato alzando i toni: “Non capisco perché Cacciari deve fare ogni volta questa sintesi. Se lei sa tutto, ci dia la risposta. Per chi cade il governo se non per Renzi? Per colpa di Zingaretti?”.

I due, alla fine, non hanno trovato un punto d’incontro. Cacciari ha replicato così, chiudendo il discorso: “Cade il governo se non hanno idee su come affrontare questa situazione”.

VirgilioNotizie | 22-12-2020 10:06

Natale, le Faq del Governo: sì agli spostamenti tra comuni Fonte foto: ANSA
Natale, le Faq del Governo: sì agli spostamenti tra comuni
,,,,,,,