,,

Covid zona gialla, regioni in bilico: cosa succede in Sicilia

In attesa del nuovo monitoraggio Iss, sembrerebbe che l'Italia resterà bianca ancora per un'altra settimana

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Dopo settimane in cui l’Italia tutta è rimasta stabilmente in zona bianca, sono tornati a salire i ricoveri e alcune aree del Paese sono particolarmente suscettibili al passaggio in zona gialla. Tuttavia, come fa sapere l’Ansa, per oggi venerdì 20 agosto non sarebbe prevista alcuna ordinanza per il cambio di colore delle regioni. È bene precisare, però, che la certezza si avrà solo con i dati ufficiali del monitoraggio dell’Istituto superiore di sanità e del ministero della Salute.

Covid, cosa succede in Sicilia

Si è parlato per giorni della situazione in Sicilia, che sembrerebbe essere salva dalla zona gialla per un soffio. Sull’isola, infatti, entrambe le soglie di allerta per il passaggio in zona gialla (10% di occupazione nelle terapie intensive, 15% in area non critica) sono state superate.

Stando ai dati dell’Agenas aggiornati al 19 agosto, i posti letto in terapia intensiva destinati ai pazienti Covid sono occupati per l’11%, mentre quelli in area non critica sono al 17%.

Covid, cosa succede in Sardegna e nelle altre regioni

Meno preoccupante la situazione in Sardegna, dove la percentuale di occupazione dei posti letto in terapia intensiva è del 10% mentre quelli in area non critica sono occupati all’11%.

Un’altra regione che registra dati prossimi alle soglie di allerta è la Calabria, dove i posti letto Covid in terapia intensiva sono occupati per il 7%, mentre quelli in area non critica per il 16%. Nessuna delle altre regioni ha invece superato alcuna soglia di allarme.

Zona gialla, 2 Regioni oltre le soglie critiche: la situazione Fonte foto: ANSA
Zona gialla, 2 Regioni oltre le soglie critiche: la situazione
,,,,,,,,