,,

Covid, Sileri avverte: "Si rischia grosso". E attacca: "No vax idioti"

Il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri ha definito "idioti" i no vax. E ha lanciato l'allarme sulla quinta ondata

Il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri torna a parlare dell’emergenza Covid in Italia, in occasione di un’intervista concessa al ‘Corriere della Sera’: “Inizia una settimana chiave. Spero davvero che, finite le vacanze, dopo il calo della seconda metà di agosto, adesso riprendano a pieno ritmo le prenotazioni e le vaccinazioni. Altrimenti si rischia grosso“.

Quinta ondata: l’allarme lanciato da Sileri

L’allarme di Sileri: “Basta leggere le previsioni dell’Oms: da qui a dicembre in Europa il Covid potrebbe fare altri 236 mila morti, cioè altri 30 mila da noi. Ci sono 3,7 milioni di italiani over 50 che ancora non sono vaccinati, non hanno ricevuto nemmeno la prima dose. Con questi numeri, se il virus non si ferma, dopo la quarta ondata potremmo avere anche la quinta”.

Secondo il sottosegretario alla Salute, “l’obbligo vaccinale deve restare l’ultima spiaggia“.

Sileri ha detto: “Intanto bisognerà convincere tutti questi milioni di persone a vaccinarsi e servirà uno sforzo enorme perchè i no vax, idioti, hanno fatto danni enormi, diffondendo menzogne“.

“Ma perché continuare a invitarli in televisione?”, si è chiesto Sileri. Che ha aggiunto: “Capisco che faccia audience mostrare un tizio che si avvicina una forchetta al deltoide per sostenere l’effetto magnetico del vaccino, ma non si può dar loro tutto questo spazio. Non dico di censurarli, ma poi bisogna dare la parola agli scienziati veri. Il vaccino è l’unica arma“.

La chiosa finale: “Occorre fare in fretta, perché la variante Delta ci ha già messo in difficoltà ma non possiamo escludere che ne escano altre”.

VirgilioNotizie | 06-09-2021 09:04

Sileri Fonte foto: ANSA
,,,,,,,