,,

Covid, Merkel ammette: "Luce in fondo al tunnel è lontana"

Angela Merkel, in riferimento all'emergenza sanitaria dettata dal Covid, ammette che la luce in fondo al tunnel è lontana

Angela Merkel, nel giorno in cui è scattato il semi-lockdown in Germania, ha fatto il punto sulla situazione emergenziale dettata dal coronavirus in terra tedesca. Non ha dato false speranze parlando della criticità innescata dalla pandemia, ammettendo che il virus non si può sconfiggere in tempi brevi.

“Se ci comporteremo secondo ragione, allora potremo permetterci più libertà a Natale – ha dichiarato in conferenza stampa a Berlino -. Non credo che ci potranno essere grandi e rumorose feste di Capodanno. Sarà invece un Natale condizionato dal coronavirus, ma non dovrà essere un Natale in solitudine”.

“Abbiamo quattro mesi invernali lunghi davanti a noi” e “la luce alla fine del tunnel è abbastanza lontana” ha ammesso la cancelliera, aggiungendo che “questa è come una catastrofe naturale” che non dipende dalla politica.

Merkel ha dichiarato di non voler “speculare sul 30 novembre”, quando si prevede che finisca il periodo attuale di semi-lockdwon. Prima c’è un decisivo appuntamento a metà mese, ha ricordato, per vedere l’efficacia delle misure scattate oggi. Obiettivo delle misure è tornare sotto la soglia dei 50 contagi su 100 mila abitanti in sette giorni.

VIRGILIO NOTIZIE | 02-11-2020 16:01

Covid: i luoghi super diffusori dove si rischia il contagio Fonte foto: ANSA
Covid: i luoghi super diffusori dove si rischia il contagio
,,,,,,,