,,

Covid, monitoraggio Iss: balzo dell'indice Rt e dell'incidenza

I nuovi dati sull'emergenza coronavirus in Italia: sale ancora l'indice Rt

Alla luce della risalita dei contagi certificata dai dati degli ultimi bollettini sull’emergenza Covid in Italia, nel nostro Paese l’indice Rt si conferma in rialzo. Rispetto a quanto rilevato la scorsa settimana, infatti, stando a quanto emerso dalla riunione della Cabina di regia per il monitoraggio Covid, l’indice Rt è balzato a 1,57 (il 23 luglio era a 1,25, il 16 luglio era a 0,91, sette giorni prima era a 0,66).

In aumento anche l’incidenza dei casi, passata questa settimana da 40 a 58 casi ogni 100mila abitanti.

Dalla bozza del nuovo monitoraggio, inoltre, è emerso che sono 20 (rispetto alle 19 della scorsa settimana) le Regioni e Province autonome classificate a rischio moderato e una (Molise) a rischio basso questa settimana.

Diciassette Regioni e Province autonome riportano allerte di resilienza. Nessuna presenta molteplici allerte di resilienza.

Nessuna Regione o Provincia autonoma, inoltre, supera la soglia critica di occupazione dei posti letto in terapia intensiva o area medica, sebbene siano in aumento i ricoveri.

Il tasso di occupazione in intensiva è stabile al 2%, con un lieve aumento nel numero di ricoverati che passa da 165 (20/07/2021) a 189 (27/07/2021).

Il tasso di occupazione in aree mediche nazionale è passato invece al 3%, rispetto al 2% della scorsa settimana.

Il numero di ricoverati in queste aree è in aumento da 1.194 a 1.611.

Variante Delta in aumento in Italia

“La circolazione della variante Delta è in aumento in Italia ed è ormai prevalente. Questa variante ha portato a un aumento dei casi in altri Paesi con alta copertura vaccinale, pertanto è opportuno realizzare un capillare tracciamento e sequenziamento dei casi”. È quanto si apprende dalla bozza dell’Iss, secondo cui “è necessario accelerare i tempi per raggiungere una elevata copertura vaccinale e il completamento dei cicli di vaccinazione per prevenire ulteriori recrudescenze di episodi di aumentata circolazione del virus sostenute da varianti emergenti con maggiore trasmissibilità”.

VirgilioNotizie | 30-07-2021 09:31

Covid, ricoveri e decessi: quanto rischiano di più i non vaccinati Fonte foto: ANSA
Covid, ricoveri e decessi: quanto rischiano di più i non vaccinati
,,,,,,,