,,

Covid, focolai d'autunno: la "pesante" previsione di Pregliasco

Il virologo Fabrizio Pregliasco ha parlato dei focolai che si svilupperanno inevitabilmente con la ripresa della scuola

Mentre cresce il numero dei positivi al coronavirus tra i giovani, anche adolescenti, sale anche la preoccupazione per il rientro a scuola il prossimo settembre. Proprio in quel periodo, secondo il virologo dell’Università di Milano Fabrizio Pregliasco, è atteso un aumento dei focolai.

“Per l’Italia – ha sottolineato Pregliasco al Messaggero – sarà uno stress test in piena regola, sarà molto pesante“. Il motivo è che a essere coinvolti sono “milioni di persone, gli studenti ma anche docenti e famiglie”.

“Dobbiamo essere pronti – ha precisato -. Basti pensare a quel che accade fuori dalle scuole ogni giorno tra giovanissimi a stretto contatto, genitori e nonni che restano vicini fuori dai cancelli”.

D’altra parte, ha aggiunto il virologo, già adesso “il rispetto delle norme sta venendo a mancare“, poi l’avvertimento: “Non possiamo rischiare di perdere il controllo dei focolai”.

Il messaggio che deve arrivare ai giovani, ha spoiegato il professore, non è quello di “prendere l’abbronzatura con la mascherina indosso” ma “possiamo chiedere di tenerla sempre a portata di mano”.

Le stesse regole andrebbero rispettate in un luogo come la scuola, che “sarà diversa rispetto a prima ma possiamo riaprirla e viverla comunque”. Pregliasco ha ricordato che “i rischi ci sono e sono importanti anche perché andiamo verso l’autunno“.

In particolare, in autunno “lo sbalzo di temperatura facilità la diffusione del virus. Lo sappiamo e dobbiamo farci i conti”.

VIRGILIO NOTIZIE | 11-08-2020 06:50

Coronavirus: i focolai in Italia. Dove e quanti casi Fonte foto: Ansa
Coronavirus: i focolai in Italia. Dove e quanti casi
,,,,,,,