,,

Covid, cos'è il letale "fungo nero" che fa strage in India

In India si sta diffondendo un'epidemia nell'epidemia: il "fungo nero". Le cause e i sintomi

All’epidemia di Covid-19 in India, che ha raggiunto proporzioni spaventose causando più di 26 milioni di contagi e oltre 300mila vittime, si è aggiunta un’altra grave complicazione. Come riporta l’Ansa, quasi 9mila casi di infezione causata dal “fungo nero” sono stati segnalati in seguito alla diffusione del coronavirus.

Questa forma di micosi è solitamente molto rara, ma l’utilizzo di farmaci steroidei per curare il Covid ha provocato un’improvvisa impennata di casi. Nefaste le sue conseguenze: nel 50% dei casi, la persona colpita non sopravvive.

Prima del Covid erano solo una ventina i casi che emergevano ogni anno in India, ma il numero è cresciuto esponenzialmente a causa dei farmaci steroidei che i medici usano nel Paese asiatico per curare il Covid.

Fungo nero, quali sono i sintomi

L’infezione si manifesta con sangue dal naso, occhi gonfi, vista appannata, e necrosi all’altezza del naso. Una condizione che in alcuni casi richiede la rimozione di occhi, naso e mascella per evitare che le spore del fungo raggiungano il cervello, con esito fatale.

Come riportato dalla Cnn, il dottor Hemant Thacker, medico consulente e specialista cardiometabolico al Breach Candy Hospital di Mumbai, ha spiegato: “Uno dei modi in cui la mucormicosi viaggia è invadendo i vasi sanguigni. Compromette la circolazione all’organo distale, e quindi produce quella che viene chiamata necrosi o morte del tessuto, che poi diventa nero. Da qui il nome di fungo nero”.

Le cause del fungo nero

Oltre all’utilizzo di farmaci steroidei, le cause della diffusione di questa epidemia nell’epidemia sono riconducibili all’acqua contaminata nelle bombole di ossigeno o negli umidificatori d’aria degli ospedali, nei quali il fungo trova l’ambiente ideale per prolificare.

A facilitare l’infezione, inoltre, sono le difese immunitarie fortemente compromesse dal Covid. Il fungo nero, infatti, colpisce prevalentemente le persone con il sistema immunitario indebolito, come quelle affette da Aids o i trapiantati.

VirgilioNotizie | 24-05-2021 20:01

Variante indiana in Italia, cosa dicono gli esperti Fonte foto: ANSA
Variante indiana in Italia, cosa dicono gli esperti
,,,,,,,