,,

Covid Austria: decisione drastica, scatterà l'obbligo di vaccinarsi

L'Austria ha annunciato che imporrà il vaccino obbligatorio: è il primo Paese Ue ad adottare una simile misura

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

L’Austria stringe ancor più le maglie sul fronte restrizioni Covid e annuncia che dopo il lockdown per i non vaccinati, varato nei giorni scorsi ed in vigore da lunedì 8 novembre, dal 1° febbraio 2022 imporrà l‘obbligo di vaccinarsi. Lo ha dichiarato il cancelliere austriaco Alexander Schallenberg che ha inoltre fatto sapere che da lunedì 22 novembre scatterà un lockdown generalizzato (quindi non solo per coloro che non hanno ricevuto dosi).

“Nonostante mesi di impegno non siamo riusciti a convincere abbastanza gente a farsi vaccinare”, ha detto il cancelliere che ha aggiunto: “Ci sono troppe forze politiche che ci vanno contro”. Quindi ha parlato di un “attentato al sistema sanitario”. “Non vogliamo una quinta ondata”, ha chiosato. L’Austria sarà il primo Paese dell’Ue a rendere obbligatorio il vaccino.

Dopo il lockdown per i non vaccinati, l’Austria torna al lockdown generalizzato: la misura sarà concretamente adottata a partire da lunedì e per un periodo di almeno 20 giorni. Le scuole chiuderanno e gli studenti torneranno alla didattica a distanza. Chiusi anche i ristoranti e cancellati gli eventi culturali.

In Austria la percentuale di persone che hanno rifiutato il vaccino è alta, oltre il 30% della popolazione.

Covid, restrizioni e misure: la situazione in Italia

L’Italia, rispetto agli altri Paesi europei, ha una delle situazioni più positive sul fronte contagi e ospedalizzazioni dettati dal Covid, nonostante anche lungo la Penisola si sia registrato un forte incremento di nuovi casi negli ultimi giorni. Tuttavia, per ora, il governo non ha intenzione di adottare misure drastiche. Lo ha ribadito di recente anche il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri, intervistato dal quotidiano Il Tempo.

Sileri ha allontanato l’ipotesi di un lockdown generalizzato, aprendo invece all’ipotesi di zone arancioni mirate, con l’auspicio che, laddove dovesse esserci realmente la necessità di adottare una simile restrizione, questa funga da ulteriore incentivo a vaccinarsi.

Lockdown per non vaccinati in Italia? Pressing delle Regioni su Draghi Fonte foto: ANSA
Lockdown per non vaccinati in Italia? Pressing delle Regioni su Draghi
,,,,,,,