,,

AstraZeneca, mix di vaccini: il duro sfogo di Burioni sui social

Il virologo del San Raffaele di Milano critica su Twitter la gestione della comunicazione riguardo il mix di vaccini

Roberto Burioni si sfoga su Twitter in merito alla gestione della seconda dose del vaccino AstraZeneca. Dopo l’ultima circolare del ministero della Salute che dà facoltà agli under 60 di scegliere, con consenso informato, il richiamo con lo stesso vaccino, il virologo del San Raffaele di Milano non si trattiene e riversa le sue critiche sui social.

“Non ho commentato questa disastrosa vicenda del ‘mix vaccini perché ritengo sia stata gestita in maniera catastrofica dal punto di vista della comunicazione, causando un drammatico calo di fiducia” ha scritto così sul suo account il professore ordinario di Microbiologia e Virologia all’università Vita-Salute San Raffaele di Milano.

Nell’ultima circolare, il ministero della Salute ribadisce, come stabilito nella precedente, l’indicazione prioritaria del Comitato Tecnico Scientifico di somministrare il richiamo con vaccino a mRna, agli under 60 che hanno ricevuto la prima dose con AstraZeneca. Ma aggiunge che se le categorie più giovani, dopo aver ricevuto il preparato anglo-svedese contro il Covid-19, rifiutano di fare la seconda dose con un vaccino a mRna, possono avere una seconda dose di vaccino Astrazeneca, ma solo dopo aver firmato un consenso informato.

Un’ulteriore specificazione che potrebbe creare confusione sull’utilizzo del mix vaccinale e che non è evidentemente piaciuta a Roberto Burioni. Il quale nel suo tweet alla fine taglia corto: “Una sola cosa devo dirvela per senso del dovere. FATEVI LA SECONDA DOSE.”

VirgilioNotizie | 19-06-2021 20:46

Astrazeneca, J&J e mix vaccini: la nuova circolare. Cosa cambia Fonte foto: ANSA
Astrazeneca, J&J e mix vaccini: la nuova circolare. Cosa cambia
,,,,,,,