,,

Coronavirus, la Valle d'Aosta chiude le Rsa alle visite

Con una nuova ordinanza, la Valle d'Aosta vieta le visite agli anziani ospiti nelle Rsa, ai quali saranno garantiti collegamenti video con i parenti

Con un’ordinanza a firma del presidente Renzo Testolin, la Valle d’Aosta dispone il divieto di ingresso a persone esterne alle strutture residenziali socio-sanitarie e socio-assistenziali pubbliche, private e convenzionate presenti nella regione. Niente più visite pubbliche e private, quindi, agli anziani ospiti delle Rsa sul territorio da parte di parenti e amici, come riferito da Ansa.

La proposta era stata avanzata dall’assessorato alla Sanità della Regione Valle d’Aosta a seguito dell’aumento di contagi da Covid. Nell’ordinanza viene specificato però che le strutture debbano prevedere sistemi di videochiamata o di comunicazione tra ospiti e familiari per garantire relazioni a distanza con almeno una frequenza bisettimanale.

L’assessore alla Sanità Mauro Baccega aveva spiegato la richiesta del provvedimento, chiarendo che al momento “non abbiamo notizie di ospiti positivi e proprio per questo non vogliamo perdere tempo. Sono dispiaciuto per i familiari ma devono assolutamente capire che lo facciamo in funzione della garanzia di vita degli ospiti e del personale”.

Il provvediemento mantiene inoltre il divieto di assembramento di persone in luoghi pubblici o aperti al pubblico e nello svolgimento delle attività oggetto dell’ordinanza.

VIRGILIO NOTIZIE | 12-10-2020 23:53

anziana-rsa Fonte foto: Ansa
,,,,,,,