,,

Coronavirus, vaccino in ottobre: l'annuncio dalla Svizzera

La soluzione all'emergenza Covid-19 potrebbe arrivare da un gruppo di ricercatori dell'Università di Berna

Un vaccino per il nuovo coronavirus potrebbe essere disponibile a partire da ottobre: un team di ricercatori svizzeri dell’Università di Berna sta lavorando al progetto e sarebbe pronto per condurre i test sull’uomo già a partire da agosto. Lo ha annunciato Martin Bachmann, professore di immunologia dell’ateneo svizzero, nel corso di una conferenza online con l’associazione stampa dell’ONU, ripresa da Tgcom24.

Secondo quanto affermato da Bachmann, se i test in estate andranno bene, ad ottobre il vaccino potrebbe essere fornito alla popolazione svizzera con un esteso piano di vaccinazione.

“La nostra strategia – ha spiegato – è ottenere l’immunizzazione di almeno tutta la popolazione svizzera entro i prossimi sei mesi e quindi iniziare a produrre il vaccino per il mercato globale”.

Il docente guida un gruppo di esperti provenienti da diverse università svizzere che sta sviluppando un vaccino basato su particelle simili al virus. Secondo Bachmann, il nuovo coronavirus, a differenza dell’influenza, è geneticamente stabile ed è quindi molto probabile che non serva più di un vaccino.

Un’ltra speranza arriva dal Regno Unito, dove giovedì verranno avviati i test sull’uomo di un vaccino creato dai ricercatori dell’Università di Oxford.

VirgilioNotizie | 22-04-2020 09:41

Coronavirus, quali sono i farmaci che si stanno sperimentando Fonte foto: Ansa
Coronavirus, quali sono i farmaci che si stanno sperimentando
,,,,,,,