,,

Coronavirus, troppe videochiamate: Internet a rischio

Parla il fondatore di Facebook, Mark Zuckerberg: i server rischiano di andare in tilt

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

“Le chiamate vocali e video su WhatsApp sono raddoppiate, ben oltre il tradizionale picco annuale dell’app che è Capodanno“. L’allarme arriva direttamente dal fondatore di Facebook, nonché proprietario di WhatsApp, Mark Zuckerberg. A rischio, quindi, la tenuta della connessione Internet. Lo rende noto l’Ansa

“Al momento la situazione non è fuori controllo, ma dobbiamo davvero assicurarci di avere un’infrastruttura al di sopra di questa situazione per poter continuare a fornire il livello di servizio di cui le persone hanno bisogno un momento come questo”.

Frasi pronunciate da Zuckerberg in una conference call di qualche giorno fa, a proposito del sovraccarico dei servizi dopo l’epidemia da coronavirus.

“In termini di statistiche stiamo riscontrando livelli di utilizzo molto elevati in tutti i paesi che sono stati colpiti. Non solo di WhatsApp anche di Facebook Messenger“.

Il picco normale per noi è Capodanno, giorno in cui “tutti vogliono mandare messaggi e fare un selfie da inviare alla loro famiglia ovunque si trovino. E siamo oltre quel picco“.

“La sfida è ora riuscire a sostenere questo andamento”, ha aggiunto.

I tecnici che si occupano dei server e della sicurezza continuano a recarsi al lavoro tutti i giorni, perché sono “in prima linea” nella gestione di questa emergenza. Al resto dei dipendenti, invece, Facebook ha chiesto di lavorare da casa.

In Italia il traffico è intenso. Se simili incrementi dovessero verificarsi anche in altri Paesi, il rischio che i server vadano completamente in tilt potrebbe rivelarsi più concreto del previsto. Lo scrive il Corriere della Sera.

Coronavirus, troppe videochiamate Internet a rischio Fonte foto: Ansa
,,,,,,,