,,

Coronavirus, "promozione con debito": nuova ipotesi per le scuole

Si continua a discutere su come terminare l'anno scolastico alla luce della chiusura delle scuole per l'emergenza coronavirus

In questo periodo di emergenza coronavirus uno dei nodi più discussi riguarda le sorti dell’anno scolastico 2019/2020, interrotto a causa del dilagare della pandemia. Ci si interroga, in particolar modo, su promozioni ed eventuali bocciature a fine anno e sull’esame di maturità che dovranno sostenere gli studenti ora all’ultimo anno delle scuole superiori.

Secondo quanto scrive il ‘Corriere della Sera’, alla luce della chiusura delle scuole, si starebbe facendo strada una proposta, al momento allo studio del ministero, che prevede a fine anno una sorta di “promozione con debito” per gli studenti, da recuperare nella prima parte del nuovo anno scolastico.

In questa fase in cui la didattica viene portata avanti “a distanza“, il problema principale per i professori è infatti quello della valutazione degli studenti.

In attesa di linee guida ufficiali dal ministero, sta prevalendo l’orientamento di non mettere voti sul registro elettronico, ma di valutare per ora solo a livello informale il lavoro degli studenti.

Stando agli insegnanti, sarà pressoché impossibile bocciare qualche studente alle scuole elementari e medie, dal momento che c’è una rigida procedura, in questi casi, che prevede l’accordo di tutti i docenti, il coinvolgimento della famiglia e la messa in atto di un tentativo di recupero, tutte cose che al momento risulterebbero troppo complicate da attuare.

Inoltre, c’è il rischio di dare il via a una serie di ricorsi al Tar contro le bocciature.

Per quanto riguarda, invece, l’esame di maturità, è ‘La Repubblica’ a fornire gli ultimi aggiornamenti ufficiosi: nel caso in cui le scuole non dovessero riaprire a maggio, l’esame di maturità 2020 potrebbe non prevedere test scritti, ma solo un maxi colloquio.

VIRGILIO NOTIZIE | 01-04-2020 09:45

Coronavirus, regole igieniche e sanitarie per evitare il contagio Fonte foto: Ansa
Coronavirus, regole igieniche e sanitarie per evitare il contagio
,,,,,,,