,,

Coronavirus Roma, "contagio a concerto Jonas Brothers a Milano"

La figlia del poliziotto di Pomezia ha partecipato al concerto della band americana al Forum di Assago

Accertato un collegamento con l’evento del 14 febbraio al Forum di Assago (Milano) per il poliziotto di Pomezia (Roma) positivo al coronavirus. L’indagine effettuata su tutta la famiglia, come ha precisato l’assessorato alla Salute del Lazio all’Ansa, ha “evidenziato un link epidemiologico” con il concerto dei Jonas Brothers.

“La sequenza temporale dell’esordio dei sintomi e l’analisi sierologica depongono per contatto non autoctono ma derivante dalla Lombardia“, ha aggiunto la Regione.

“Il contact racing nel quale vengono riportati nel dettaglio contatti, trasporti e soggiorni è stato immediatamente messo a disposizione del Ministero della Salute”, ha sottolineato la Regione, “come da protocollo”.

Coronavirus, la figlia del poliziotto e il concerto a Milano

La figlia del poliziotto, secondo quanto si è appreso, avrebbe assistito il 14 febbraio scorso al concerto dei Jonas Brothers al Forum di Assago.

Nella capiente location alle porte di Milano specializzata in gare di basket oltre che in concerti medi e grandi, sono molti i giovani che hanno affollato l’unica data italiana dell’Happiness Begins Tour.

Per questo, al concerto della band americana composta da tre ragazzi idoli delle teenagers, il 14 febbraio scorso, i giovani che hanno partecipato provenivano da tutta la penisola.

Intanto, il liceo Pascal di Pomezia è stato chiuso ieri “a scopo precauzionale”. Come ha dichiarato l’Assessore alla Sanità e l’Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio Alessio D’Amato, inoltre, “sono stati contattati telefonicamente dal servizio di igiene e sanità pubblica della Asl Roma 6 tutti i ragazzi, i genitori e gli insegnanti della classe 3 C dell’istituto Pascal di Pomezia”.

I compagni di classe della figlia del poliziotto, secondo quanto riportato da Ansa, “sono tutti asintomatici e sono stati posti in sorveglianza domiciliare”.

Ma chi gestisce il Forum obietta: “Versione improbabile”
Tuttavia la società Forumnet, che gestisce il Forum di Assago, non accetta questa ricostruzione dei fatti e definisce “improbabile” il link epidemiologico. In una sua nota, la società dichiara che “non si possa in nessun modo condividere e non se ne comprenda il fondamento” dato che la ragazza risultata infetta sia la “figlia dell’agente di polizia di Pomezia già contagiato da Covid19” e che per sua stessa ammissione “avesse pernottato in un’abitazione sita nella zona rossa”. Nella stessa nota Forumnet aggiunge che: “Ad oggi nessuna segnalazione è giunta alla nostra società rispetto a soggetto ipoteticamente contagiati in ragione della partecipazione all’evento del 14 febbraio” sottolineando come la società stessa avesse provveduto a ottemperare a tutte le indicazioni della Regione in materia di prevenzione e sanificazione.

VirgilioNotizie | 03-03-2020 12:54

Coronavirus, i principali eventi annullati e rinviati Fonte foto: Ansa
Coronavirus, i principali eventi annullati e rinviati
,,,,,,,