,,

Coronavirus, progettati due nuovi farmaci: come agiscono

Due farmaci sono stati progettati e sintetizzati per combattere il coronavirus, grazie al lavoro di un gruppo dell'Accademia Cinese delle Scienze

Uno studio pubblicato sulla rivista Science riferisce che due farmaci sono stati progettati e sintetizzati specificamente per contrastare il coronavirus, grazie al lavoro di un gruppo di Wenhao Dai, dell’Accademia Cinese delle Scienze.

Sale a tre il numero di molecole sintetizzate per sabotare l’attacco del coronavirus. La prima era stata realizzata a marzo in Olanda, e agiva sulla proteina Spike, ovvero uno dei “ponti” che permettono al coronavirus di invadere le cellule.

Le tre molecole potrebbero diventare farmaci se si dimostreranno efficaci dopo la sperimentazione clinica, per cui non saranno immediatamente disponibili sul mercato.

Lo studio della struttura molecolare del virus ha permesso la creazione sintetica di queste molecole, grazie anche all’osservazione dell’enzima che permette la moltiplicazione del virus e la proteina Spike. Le nuove molecole sono in grado di disattivare entrambi, rendendosi delle valide alleate nella lotta al coronavirus.

Come riporta l’Ansa, “hanno fortemente inibito la proteasi del SarsCoV2”. In particolare, l’inibitore della proteasi 11a, dopo la sperimentazione sui topi, ha mostrato un indice di bassa tossicità. Si passerà quindi alla sperimentazione a livello preclinico per verificare che non sia nociva, per poter poi passare alla sperimentazione sull’uomo.

VirgilioNotizie | 22-04-2020 18:47

Coronavirus, quali sono i farmaci che si stanno sperimentando Fonte foto: ANSA
Coronavirus, quali sono i farmaci che si stanno sperimentando
,,,,,,,