,,

Coronavirus: morto Detto Mariano, arrangiatore del Clan Celentano

Il compositore e arrangiatore si è spento a Milano, dove era ricoverato per coronavirus. Aveva 82 anni

Detto Mariano, produttore e compositore di brani come “L’immensità” e colonne sonore di molti film italiani come “Yuppi du”, “Eccezzziunale… veramente” e “Il ragazzo di campagna”, è morto a Milano per coronavirus. Secondo quanto riferisce l’Ansa, era ricoverato in ospedale.

Detto Mariano aveva 82 anni, ed in passato ha collaborato attivamente con Adriano Celentano e il suo Clan, e anche con altri artisti come Mina e Lucio Battisti.

Su Facebook, il batterista Gianni Dall’Aglio ha scritto: “La notte scorsa Detto Mariano ci ha lasciato… resterà nella storia della musica italiana e nel cuore di tutti i suoi amici”.

Anche Renato Pozzetto lo ha ricordato in un post: “Il suo nome è legato a cantanti del calibro di Bobby Solo, Adriano Celentano, Mina, Lucio Battisti, ma è stato sopratutto maestro di soundtrack dagli anni settanta per i successivi venti anni”.

VirgilioNotizie | 25-03-2020 15:33

coronavirus-milano Fonte foto: ANSA
,,,,,,,