,,

Coronavirus, in 5 Regioni nessun nuovo caso. Il bollettino

I dati delle ultime 24 ore del contagio in Italia: quali regioni registrano più positivi e dove sono le vittime di Covid-19

Nel primo weekend dopo le riaperture della Fase 2, continua a migliorare la situazione dei contagi in Italia. Secondo il consueto bollettino diffuso dalla Protezione Civile, infatti, ad oggi 23 maggio sono 57.752 i malati di coronavirus in Italia, 1.570 meno di ieri, quando il calo era stato di 1.638.

Sono 119 le vittime del coronavirus nelle ultime 24 ore in Italia. In totale i morti salgono così a 32.735, mentre ieri l’aumento era stato di 130 vittime.

I guariti e i dimessi sono saliti a 138.840, con un incremento rispetto a ieri di 2.120. Venerdì l’aumento era stato di 2.160.

Sono 572 i pazienti ricoverati in terapia intensiva per Coronavirus, 23 meno di ieri. Di questi, 199 sono in Lombardia, otto meno di ieri. I malati ricoverati con sintomi sono invece 8.957, con un calo di 262 rispetto a ieri, mentre quelli in isolamento domiciliare sono 48.485, con un calo di 1.285 rispetto a ieri.

I contagiati totali sono 229.327, 669 più di ieri. Il dato comprende attualmente positivi, vittime e guariti. Ieri l’incremento nazionale era stato di 652.

Coronavirus, Sicilia per la prima volta senza contagi

Per la prima volta dall’inizio dell’emergenza sanitaria la Sicilia non ha registrato nemmeno un nuovo caso positivo su quasi 2500 tamponi effettuati.

Dall’inizio dei controlli, come riporta Ansa, i tamponi effettuati sono stati 131.913 (+2.482 rispetto a ieri), su 116.517 persone: di queste sono risultate positive 3.421 (0), mentre sono ancora contagiate 1.512 (-7), 1.640 sono guarite (+6) e 269 decedute (+1). Lo comunica la presidenza della Regione Siciliana.

Coronavirus, i contagi per Regione

Nessun nuovo caso è stato registrato in 5 Regioni: si stratta di Sicilia, Provincia autonoma di Bolzano, Calabria, Sardegna, Basilicata.

Nel dettaglio, i casi attualmente positivi sono 25.630 in Lombardia, 8.025 in Piemonte, 4.570 in Emilia-Romagna, 2.841 in Veneto, 1.766 in Toscana, 1.734 in Liguria, 3.581 nel Lazio, 1.713 nelle Marche, 1.273 in Campania, 1.805 in Puglia, 565 nella Provincia autonoma di Trento, 1.512 in Sicilia, 459 in Friuli Venezia Giulia, 1.168 in Abruzzo, 214 nella Provincia autonoma di Bolzano, 56 in Umbria, 287 in Sardegna, 35 in Valle d’Aosta, 288 in Calabria, 189 in Molise e 41 in Basilicata.

Coronavirus, le vittime per Regione

Le vittime sono in Lombardia 15.840 (+56), Piemonte 3.771 (+14), Emilia-Romagna 4.047 (+10), Veneto 1.865 (+11), Toscana 1.011 (+2), Liguria 1.414 (+7), Lazio 676 (+7), Marche 993 (+3), Campania 404 (+0), Provincia autonoma di Trento 456 (+1), Puglia 486 (+4), Sicilia 269 (+1), Friuli Venezia Giulia 327 (+2), Abruzzo 394 (+0), Provincia autonoma di Bolzano 291 (+0), Umbria 74 (+0), Sardegna 129 (+1), Valle d’Aosta 143 (+0), Calabria 96 (+0), Basilicata 27 (+0), Molise 22 (+0).

MISTERO NEL BOLLETTINO COVID: SPARISCONO I DECESSI. IL CASO

VIRGILIO NOTIZIE | 23-05-2020 18:09

Fase 2, riaprono spiagge e stabilimenti balneari Fonte foto: Ansa
Fase 2, riaprono spiagge e stabilimenti balneari
,,,,,,,