,,

Coronavirus, ipotesi stop assoluto attività all'aperto: annuncio

Spadafora: "Se l'appello di restare a casa non sarà ascoltato, saremo costretti anche a porre un divieto assoluto"

In Italia potrebbe presto arrivare il divieto assoluto di attività all’aperto come ulteriore misura per contrastare la diffusione del coronavirus. Ad annunciarlo è stato il ministro dello Sport Vincenzo Spadafora, che, intervistato dal ‘Tg1’, ha detto: “Credo che nelle prossime ore bisognerà prendere in considerazione la possibilità di porre il divieto completo di attività all’aperto”.

Il ministro ha spiegato: “Abbiamo lasciato questa opportunità perché ce lo consigliava anche la comunità scientifica. Se, però, l’appello di restare a casa non sarà ascoltato, saremo costretti anche a porre un divieto assoluto”.

Il Viminale ha diffuso i primi dati sui controlli realizzati dalle forze dell’ordine in seguito ai provvedimenti adottati per il contenimento della diffusione del coronavirus: su un milione di persone controllate, 43 mila sono state denunciate.

La grande maggioranza delle denunce riguarda cittadini che hanno infranto l’articolo 650 del Codice penale, non avendo rispettato un provvedimento dell’autorità: sono, cioè, stati trovati in giro senza motivazioni valide.

Nelle scorse ore, intanto, l’Ordine dei Medici di Roma ha proposto l’obbligo di “coprirsi il volo per chi esce da casa”.

VirgilioNotizie | 18-03-2020 14:57

Coronavirus, Milano: metro affollata nonostante i divieti Fonte foto: Ansa
Coronavirus, Milano: metro affollata nonostante i divieti
,,,,,,,