,,

Coronavirus, fugge da Vo' Euganeo e va a sciare: femore rotto

L'uomo si è allontanato dal paese, tra i principali focolai di coronavirus in Italia, per andare a sciare in Trentino

Un cinquantenne residente a Vo’ Euganeo, il comune in provincia di Padova tra i principali focolai di coronavirus in Italia, si è allontanato dal paese per andare a sciare in Trentino. L’episodio è venuto alla luce perché l’uomo, cadendo dagli sci, si è fratturato il femore ed è stato portato all’ospedale di Cavalese, dove i medici hanno scoperto la sua provenienza. Sottoposto al tampone, l’uomo, come riporta ‘L’Adige’, è risultato negativo al Covid-19.

Lo sciatore residente a Vo’ Euganeo in trasferta in Trentino è stato segnalato ai Carabinieri e alla Procura.

In ospedale sono state adottate tutte le misure di sicurezza, sia al Pronto soccorso che nel reparto di Radiologia.

Dopo ulteriori accertamenti, l’uomo, avendo bisogno di un intervento urgente per la frattura, è stato trasferito all’ospedale di Trento. Anche in questo caso sono state adottate tutte le precauzioni del caso.

Stando a quanto riportato da ‘L’Adige’, sembra che l’uomo si sia allontanato prima della chiusura di Vo’ Euganeo, ma comunicando di voler fare la quarantena in un altro comune.

Invece, è andato a sciare in Trentino, dove, cadendo, si è fratturato il femore.

VirgilioNotizie | 05-03-2020 12:22

Coronavirus, la prima conferenza stampa a distanza di sicurezza Fonte foto: Ansa
Coronavirus, la prima conferenza stampa a distanza di sicurezza
,,,,,,,