,,

Coronavirus, farmaco anti artrite: atteso il via libera dell'Aifa

Napoli e Modena saranno capofila della sperimentazione e saranno 250 i pazienti in Italia

Per il Tocilizumab, farmaco contro l’artrite reumatoide utilizzato anche per curare la polmonite indotta dal coronavirus, è in arrivo il via libera alla sperimentazione.  “L’Aifa ha approvato il protocollo della sperimentazione scientifica del Tocilizumab. Napoli e Modena saranno i capofila. Partiremo con priorità immediata in 10-15 giorni su 250 pazienti in Italia”, aveva fatto sapere in un primo momento Vincenzo Montesarchio, infettivologo dell’ospedale Cotugno di Napoli che sta lavorando insieme a Paolo Ascierto, direttore dell’unità di immunologia clinica del Pascale.

Poi il chiarimento: “Relativamente al protocollo in oggetto – ha affermato all’Ansa – non ho personalmente alcuna certezza circa la sua approvazione. Il protocollo stesso non è stato approvato da AIFA, ma è in valutazione per l’approvazione e tutti speriamo che nei prossimi giorni si possa addivenire ad una soluzione positiva”.

Da tutta Italia, intanto, arrivano riscontri positivi sull’uso del farmaco anti artrite.

L’ultima regione che ha iniziato oggi la sperimentazione è la Puglia, dove “in alcuni pazienti selezionati, contagiati dal coronavirus, è già iniziata già la somministrazione del farmaco Tocilizumab”.

Ad annunciarlo è stato il responsabile della task force regionale, Pierluigi Lopalco, rispondendo ad una domanda in videoconferenza stampa organizzata per presentare il piano ospedaliero anti coronavirus.

Il Tocilizumab non previene l’infezione da coronavirus e fino a oggi è stato testato solo sugli ammalati molto gravi. Dai primi dati a disposizione, tuttavia, in Italia sembra che il Tocilizumab stia dando buoni risultati nei casi gravi di polmonite interstiziale.

Oltre alla Regione Puglia, che ha chiesto e ottenuto dalla Roche di poter aver delle scorte, sono state avviate sperimentazioni anche in Campania, Marche, Liguria, Lombardia, Toscana e Calabria.

Negli Stati Uniti, intanto, sono in partenza i test sugli esseri umani di un possibile vaccino.

VirgilioNotizie | 16-03-2020 19:26

Dalla Spagnola al coronavirus, le epidemie dell'ultimo secolo Fonte foto: Ansa
Dalla Spagnola al coronavirus, le epidemie dell'ultimo secolo
,,,,,,,