,,

"Qui l'unico rischio è ingrassare": la Santelli chiama i turisti

La governatrice dice la sua sulla polemica tra Sala e Solinas: "Fanno entrambi propaganda"

Mentre il collega Christian Solinas ha annunciato una sorta di selezione all’ingresso della Sardegna, la governatrice della Calabria Jole Santelli ha detto in un’intervista a La Stampa di non avere problemi ad accogliere anche cittadini piemontesi e lombardi in estate. “Figuriamoci, vengano pure per scoprire il nostro mare, le nostre montagne, i nostri borghi in totale sicurezza. L’unico rischio che corrono è di tornare a casa con qualche chilo di troppo“.

La Santelli ha annunciato che non chiederà test sierologici “anche perché né il governo né l’Istituto superiore di sanità indicano quali siano quelli validi”.

SANTELLI: “CON 40° CHI NON AVRÀ 37 DI FEBBRE?”

“Da noi – ha aggiunto – i turisti possono stare sicuri: abbiamo fatto 6 mila tamponi e sono risultati contagiati solo in 5. La Calabria è No Covid: con tutti i problemi che abbiamo mi metto a chiudere la Regione? Ho saputo dagli albergatori che per agosto i tedeschi hanno ricominciato a prenotare: li accoglieremo a braccia aperte, come tutti gli italiani del Nord“.

In merito alla polemica tra il sindaco di Milano Giuseppe Sala e il presidente della Regione Sardegna Christian Solinas, la governatrice calabrese ha detto che “noi Regioni del Sud non possiamo farci carico della verifica in entrata. Sia Sala sia Solinas stanno facendo propaganda: Sala fa il nazionalista milanese, ma controlli meglio la sua città perché tutti abbiamo visto gli assembramenti a Milano. Solinas fa campagna pubblicitaria per la Sardegna”.

VirgilioNotizie | 28-05-2020 08:25

Fase 2, riaprono spiagge e stabilimenti balneari Fonte foto: Ansa
Fase 2, riaprono spiagge e stabilimenti balneari
,,,,,,,