,,

Coronavirus, bollettino 25 marzo: numeri regione per regione

Il bollettino di giovedì 25 marzo: 23.696 nuovi contagi e 460 decessi. I dati in tutte le regioni

Secondo il bollettino del ministero della Salute sull’emergenza coronavirus in Italia del 25 marzo, nelle ultime 24 ore ci sono stati 23.696 nuovi contagi, che portano il totale dall’inizio della pandemia a 3.464.543. I decessi, invece, sono 460, per un totale di 106.799. I contagi sono in leggero aumento rispetto a ieri, quando se ne sono registrati 21.267; l’incremento di vittime è invece esattamente uguale a quello di ieri.

I numeri della pandemia, come segnalato dal report indipendente della Fondazione Gimbe, sono in fase di rallentamento dopo la cosiddetta terza ondata, che sembrerebbe avviarsi verso la sua conclusione. Un trend che, si spera, dovrà essere mantenuto nelle prossime settimane per far sì che si inizino a valutare nuove riaperture dopo Pasqua.

Coronavirus, sale il tasso di positività

I tamponi effettuati nelle ultime 24 ore, compresi molecolari e antigenici, sono 349.472. Il tasso di positività è di circa 6,78%, in aumento rispetto a ieri.

Le persone attualmente positive in Italia sono 562.856, in aumento di 1.548. Di queste, 28.424 persone sono ricoverate con sintomi e 3.620 in terapia intensiva (gli ingressi del giorno sono 260).

I guariti e dimessi nelle ultime 24 ore sono 21.673, per un totale di 2.794.888.

Coronavirus, il bollettino regione per regione

Ecco la situazione nelle singole regioni. Il primo numero indica il totale dei casi, il secondo (tra parentesi) le persone attualmente positive e il terzo l’incremento giornaliero.

  • Lombardia: 712.996 (102.078) (5.046)
  • Veneto: 373.405 (39.183) (1.861)
  • Campania: 326.280 (97.240) (2.068)
  • Emilia-Romagna: 324.394 (71.835) (2.070)
  • Piemonte: 297.321 (35.292) (2.582)
  • Lazio: 274.984 (49.061) (2.055)
  • Toscana: 187.273 (26.762) (1.518)
  • Puglia: 182.779 (44.177) (2.033)
  • Sicilia: 168.916 (15.994) (895)
  • Friuli Venezia Giulia: 94.212 (15.968) (842)
  • Liguria: 86.707 (6.155) (494)
  • Marche: 85.096 (10.176) (621)
  • P.A. Bolzano: 68.303 (909) (137)
  • Abruzzo: 63.541 (10.487) (310)
  • Umbria: 49.807 (5.167) (113)
  • Calabria: 44.824 (9.411) (475)
  • Sardegna: 43.941 (13.360) (211)
  • P.A. Trento: 40.149 (3.342) (177)
  • Basilicata: 18.724 (4.552) (106)
  • Molise: 12.075 (1.058) (21)
  • Valle d’Aosta: 8.816 (649) (61)

VirgilioNotizie | 25-03-2021 17:57

Covid, perché l'immunità di gregge è "probabilmente impossibile" Fonte foto: ANSA
Covid, perché l'immunità di gregge è "probabilmente impossibile"
,,,,,,,