,,

Coronavirus, sale il bilancio dei morti. La decisione della Cina

Il numero delle vittime del coronavirus nel mondo è salito a 565. La Cina ha deciso di dimezzare i dazi Usa su alcuni beni

Il numero delle vittime del coronavirus nel mondo è salito a 565, di cui 563 in Cina, una nelle Filippine e una a Hong Kong. I contagi invece, come riferisce l’Ansa, ammontano a 28149, mentre i pazienti guariti sono 1147. I contagiati sulla nave da crociera Diamond Princess della Carnival Japan, in quarantena a largo di Yokohama, sono saliti a 20 su circa 3700 passeggeri.

Coronavirus, la situazione in Italia

In Italia, è rientrato l’allarme per l’addetta dell’hotel di Verona che nella giornata di ieri era stata posta in isolamento dopo i sospetti di contagio da coronavirus, rivelatisi infondati in quanto la donna aveva una semplice influenza.

Si attendono riscontri per la receptionist dello stesso albergo, che si sarebbe recata al pronto soccorso manifestando sintomi riconducibili al coronavirus.

Coronavirus, la decisione della Cina sui dazi Usa

Nel frattempo, la Cina ha annunciato il dimezzamento dei dei dazi sull’import di oltre 1600 beni americani per 75 miliardi di dollari, dopo l’accordo sul commercio tra Washington e Pechino di un mese fa. La decisione sopraggiunge durante la crisi originata dalla diffusione del coronavirus, che ha comportato la carenza di alcuni beni primari.

Il nuovo provvedimento interesserà, a partire dal 14 febbraio, i dazi del 5% e del 10% applicati alla lista di beni colpiti a settembre, riducendoli rispettivamente al 2,5% e al 5%.

Nella giornata di ieri, dopo l’annuncio sui farmaci potenzialmente in grado di fermare il coronavirus, l’Oms ha però affermato: “Non ci sono terapie efficaci conosciute contro questo 2019-nCoV”.

VIRGILIO NOTIZIE | 06-02-2020 08:47

Coronavirus, via ai controlli con i termoscanner a Fiumicino Fonte foto: ANSA
Coronavirus, via ai controlli con i termoscanner a Fiumicino
,,,,,,,