,,

Coronavirus, in aumento casi dall'estero: la reazione di De Luca

Il governatore Vincenzo De Luca, dopo l'aumento dei casi in Campania, ha auspicato controlli rigorosi alle frontiere

I nuovi contagi sono in aumento in Campania: secondo l’ultimo bollettino diffuso dal ministero della Salute, infatti, sono 27 i casi registrati nelle ultime 24 ore. In Veneto invece, dove il governatore del Veneto Luca Zaia ha promesso di inasprire le pene per i trasgressori dell’isolamento, si registra un solo nuovo caso.

La reazione del presidente della Campania Vincenzo De Luca non è tardata ad arrivare: “Sugli ingressi in Italia occorrono controlli rigorosi”, ha scritto su Facebook riferendosi in particolare al caso di un cittadino campano.

“Si è per esempio verificato – ha aggiunto – l’arrivo con un volo diretto New York-Roma, di un cittadino campano risultato positivo solo dopo i controlli cui è stato sottoposto arrivato a destinazione, dopo aver viaggiato anche in pullman e in treno”.

“Si segnalano inoltre – ha continuato De Luca – casi di arrivi di cittadini dell’Est, tra cui braccianti e badanti, in assoluta promiscuità a bordo di pullman, senza nessun controllo efficace”.

“In relazione a qualche altro caso di positività registrato – ha detto ancora il governatore campano -, è bene ricordare ai medici di famiglia di non sottovalutare situazioni in cui il paziente presenta sintomi e di sottoporlo al tampone.

Per quanto riguarda il focolaio di Mondragone, ha spiegato De Luca, “sono stati effettuati altri 450 tamponi e isolati i residui 17 casi positivi per i quali è in corso il trasferimento nelle strutture sanitarie Covid”.

“Si rende così possibile alla mezzanotte di domani eliminare la zona rossa – ha annunciato -. Come da ordinanza, resta l’obbligo di indossare la mascherina anche all’aperto per gli abitanti di Mondragone”.

VIRGILIO NOTIZIE | 06-07-2020 19:00

Proteste in zona rossa a Mondragone: Salvini lascia il comizio Fonte foto: Ansa
Proteste in zona rossa a Mondragone: Salvini lascia il comizio
,,,,,,,