,,

Coronavirus: asintomatica in ascensore, 71 contagi. Il caso

Un'asintomatica ha contagiato 71 persone in ascensore. L'episodio è avvenuto in Cina ed è ora un caso di studio negli Stati Uniti

Sale in ascensore, vi rimane per circa 60 secondi e provoca 71 contagi. L’episodio si è verificato in Cina e la protagonista è stata una donna asintomatica, che è poi risultata essere positiva al test sul coronavirus. Il fatto, vista la sua natura insolita, è ora oggetto di studio del CDC, il Centro Statunitense per il Controllo delle Malattie, che dà comunicazione della notizia. L’obiettivo è quello di comprendere nel dettaglio cosa sia accaduto in quel minuto e fare chiarezza su come si diffonda il contagio. Anche perché, secondo gli studi recenti, gli asintomatici dovrebbero avere una carica virale meno accentuata rispetto ai sintomatici.

La donna era rientrata da poco in Cina, nella sua casa in provincia di Heilongjiang, dopo essere stata in viaggio negli Stati Uniti il ​​19 marzo. Il caso delle 71 persone contagiate è venuto alla luce dopo che un uomo, anch’esso colpito dal coronavirus, è stato ricoverato per un ictus.

Dopo svariate analisi si è capito che è stato contagiato in un condominio dove c’erano stati diversi altri casi. Così si è scoperto che all’origine di tutto c’era la donna di cui sopra. Asintomatica, non ha avuto contatti diretti con i condomini. Unica possibilità di contagio sarebbe stata l’ascensore.

Secondo l’analisi, i pulsanti infettati dalla donna sono stati toccati, in momenti diversi, da altre persone che sono transitate in ascensore. Da qui i 71 contagi.

Coronavirus, i rischi di contagio in ascensore. Come comportarsi

VIRGILIO NOTIZIE | 15-07-2020 09:09

Coronavirus, cambia l'identikit: chi sono i nuovi contagiati Fonte foto: ANSA
Coronavirus, cambia l'identikit: chi sono i nuovi contagiati
,,,,,,,