,,

Coronavirus, trovati anticorpi di precisione: possibile svolta

Nuova speranza dagli anticorpi monoclonali: lo hanno spiegato alcuni esperti Usa in una lettera congiunta

Contro la pandemia di Covid-19 gli esperti non puntano solo al vaccino: anche gli anticorpi di precisione, infatti, promettono di giocare un ruolo fondamentale. Si tratta, come riporta Ansa, di anticorpi monoclonali capaci di neutralizzare il coronavirus e decine di questi farmaci sono ormai al nastro di partenza della sperimentazione sull’uomo.

Ad accendere un faro su questo tipo di anticorpi sono stati alcuni esperti in una lettera pubblicata sulla rivista dell’associazione dei medici americani “Jama” da Mary Marovich, John R. Mascolae e Myron S. Cohen.

Gli anticorpi monoclonali, secondo gli esperti, finora hanno ricevuto una scarsa attenzione ma “hanno le potenzialità per applicazioni sia terapeutiche sia preventive e potrebbero essere di aiuto nel guidare la progettazione e lo sviluppo dei vaccini“.

Inoltre, secondo quanto hanno rilevato gli esperti statunitensi, avere a disposizione un farmaco in grado di “prevenire in modo affidabile la progressione della Covid-19 ridurrebbe notevolmente le preoccupazioni e l’incertezza associate all’infezione da SarsCoV2 e offrirebbe ai medici uno strumento terapeutico“.

In questo scenario, “stabilire l’efficacia terapeutica o profilattica degli anticorpi monoclonali”, hanno spiegato gli esperti nella loro lettera, “sarebbe un progresso importante nel controllo della pandemia di Covid-19”.

Per questo motivo, è la loro conclusione, si guarda con interesse ai “molti anticorpi monoclonali” che si preparano a entrare “in fase di sperimentazione clinica nei prossimi mesi” e che “saranno valutati per la loro capacità di limitare o di modificare l’infezione da SarsCoV2”.

VirgilioNotizie | 21-06-2020 15:50

Coronavirus, quali sono i farmaci che si stanno sperimentando Fonte foto: Ansa
Coronavirus, quali sono i farmaci che si stanno sperimentando
,,,,,,,