,,

Coronavirus, anche Fiorello bacchetta Salvini: Prega in bagno!

Lo showman ha voluto dire la sua sulla proposta di Salvini di aprire le chiese a Pasqua

Non si placano le polemiche per la proposta di Matteo Salvini di aprire le chiese almeno nel giorno di Pasqua. Dopo i commenti, contrari, della stragrande maggioranza del mondo politico ma anche ecclesiale, anche Fiorello ha bacchettato il leader della Lega: “Puoi pregare anche in bagno se sei fedele“.

Durante una delle sue tante dirette sui social, Fiorello ha parlato della proposta di Salvini sulla messa a Pasqua: “Secondo il mio parere personale, riaprire le chiese a Pasqua potrebbe essere un errore, Dio non credo accetti le preghiere solo da chi va in chiesa” ha detto il celebre showman.

“Non c’è bisogno – ha proseguito Fiorello – di mettersi eleganti e andare in chiesa. Un fedele – ha aggiunto – può pregare benissimo da casa”. Fiorello ha tenuto a precisare che parlava da cattolico e che comunque si trattava di un suo semplice pensiero personale facendo un paragone anche con altre religioni. “I musulmani, per esempio, se non possono andare in moschea, pregano in qualunque posto – ha detto -: mettono un tappetino per terra, si rivolgono verso la Mecca, e pregano. Quindi la preghiera non ha bisogno di un luogo”.

Oramai risaputo che Salvini ha proposto di aprire le chiese per la Messa di Pasqua. Intervistato da ‘SkyTg24′, l’ex ministro dell’Interno aveva detto: “Sostengo la richieste di coloro che dicono di poter entrare in chiesa, seppur ordinatamente, con le distanze di sicurezza, per la Messa di Pasqua. Magari un po’ alla volta, in quattro o cinque”. Sollevando un mare di polemiche e di risposte contrarie.

VirgilioNotizie | 05-04-2020 14:58

fiorello-salvini Fonte foto: Ansa
,,,,,,,