,,

Covid, allarme Uscar: "A Roma stanno arrivando i super spreader"

Pier Luigi Bartoletti, responsabile dell'Uscar, ha lanciato un nuovo allarme in ottica coronavirus: "A Roma stanno arrivando i super spreader"

A Roma stanno atterrando tanti super-spreader, cioè positivi con una carica virale altissima”. L’allarme è stato lanciato da Pier Luigi Bartoletti, responsabile dell’Uscar, l’unità speciale della Regione Lazio che, ogni giorno, macina centinaia di tamponi negli aeroporti di Fiumicino e Ciampino. Queste le sue parole riportate da ‘Il Messaggero’: “Non solo sono asintomatici, sono anche potenzialmente molto più contagiosi rispetto ai normali pazienti Covid. Per questo rintracciarli subito è decisivo“.

Il medico ha poi aggiunto sui nuovi positivi al coronavirus rintracciati: “Negli ultimi giorni stiamo scovando sempre più positivi con valori estremamente alti di antigene”.

E ha spiegato: “Hanno una carica virale, una capacità di infettare, molto più elevata rispetto ai livelli ordinari“.

Sulla provenienza di questi “super spreader”, Bartoletti ha aggiunto: “Il più delle volte provengono dalla Spagna e dalla Grecia“.

E ancora: “Posso dare i dati di martedì: su 17 passeggeri positivi al Covid-19 che abbiamo scoperto qui a Fiumicino, 10 avevano una carica virale altissima. Uno arrivava da Mykonos, gli altri dalla Spagna”.

VIRGILIO NOTIZIE | 27-08-2020 21:32

Coronavirus, identikit nuovi positivi: come avviene il contagio Fonte foto: Ansa
Coronavirus, identikit nuovi positivi: come avviene il contagio
,,,,,,,