,,

Corea del Nord pronta a un nuovo test nucleare, sale la tensione: cosa vuole fare Kim Jong-un

Dopo il lancio di tre missili balistici, la Corea del Nord sarebbe pronta a effettuare il settimo test nucleare della sua storia. L’allarme di Seul

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

L’allarme questa volta arriva direttamente da Seul: secondo un funzionario dell’Ufficio presidenziale della capitale della Corea del Sud, citato da ‘Yonhap’, la Corea del Nord “sembra pronta per un nuovo test nucleare”. Se si concretizzassero i timori di Seul, si tratterebbe del settimo test nucleare in assoluto per Pyongyang, il primo dal 2017. Nel 2020 Kim Jong-Un ha annunciato la fine della moratoria sui test nucleari e dei missili balistici intercontinentali.

L’allarme delle agenzie d’intelligence Usa

Le dichiarazioni di Seul rispecchiano le previsioni delle agenzie d’intelligence degli Stati Uniti, secondo le quali la Corea del Nord potrebbe essere pronta a riprendere i test nucleari sotterranei questo mese, secondo tre funzionari citati dalla Cnn.

Per l’intelligence Usa, il regime di Kim Jong-Un starebbe organizzando i preparativi presso il sito di Punggye-ri e potrebbe condurre un test nucleare entro la fine di maggio. Segni dell’attività del personale e dei veicoli nel sito sono stati notati attraverso le immagini satellitari, ma i funzionari non sanno se il regime abbia o meno collocato materiale nucleare in uno dei tunnel sotterranei del sito analizzato.

Tre missili balistici a corto raggio al largo della costa orientale 

Secondo l’esercito sudcoreano, la Corea del Nord ha lanciato nella giornata di giovedì 12 maggio tre missili balistici a corto raggio al largo della sua costa orientale, pericolosamente vicino al Mar del Giappone. La breve dichiarazione inviata ai giornalisti lo stesso giorno è arrivata poche ore dopo l’annuncio della Corea del Nord riguardo i primi casi in assoluto di Covid-19 nel Paese, più di due anni dopo l’inizio della pandemia.

Il sospetto lancio partito dall’area di Sunan, nei pressi della capitale della Corea del Nord, Pyongyang, arriva inoltre a pochi giorni dalla cerimonia di insediamento del nuovo presidente della Corea del Sud Yoon Suk-yeol, svoltasi lo scorso 10 maggio.

L’ufficio di Yoon ha dichiarato di aver immediatamente convocato una riunione del suo consiglio di sicurezza nazionale. Nonostante non ci sia stata alcuna dichiarazione ufficiale da parte della Corea del Nord, anche l’ufficio del primo ministro giapponese Fumio Kishida ha confermato il lancio.

Corea del Nord in lockdown. E Seul offre i vaccini 

A seguito dell’annuncio di Pyongyang rispetto ai primi casi di Covid nel Paese, la Corea del Sud ha offerto al regime di Kim Jong-un il suo sostegno attraverso scorte di vaccini contro il coronavirus e altre forniture mediche, come ha affermato l’ufficio del presidente Yoon Suk-yeol venerdì. “Discuteremo piani dettagliati per l’assistenza con la Corea del Nord”, ha affermato il portavoce di Yoon in una nota.

corea-del-nord-nucleare Fonte foto: ANSA
,,,,,,,