,,

Grecia, scatta il coprifuoco a Mykonos: gli obblighi per i turisti

Dopo Barcellona, un'altra meta estiva annuncia il ritorno del coprifuoco: si tratta di Mykonos, isola della Grecia frequentata da moltissimi italiani

Non solo Barcellona. Un’altra meta turistica di rilievo, Mykonos, ha annunciato il ripristino del coprifuoco. Cosa significa per i turisti che andranno sull’isola greca nei prossimi giorni. La variante Delta ha colpito il Paese: venerdì si sono registrato 2.700 nuovi contagi, tre settimane prima non avevano superato i 400.

Grecia, scatta il coprifuoco a Mykonos: gli obblighi per i turisti

L’impennata dei contagi ha spinto le autorità greche a imporre nuove restrizioni sull’isola di Mykonos.

Oltre al ritorno del coprifuoco, che vieterà di fatto di uscire dall’1 alle 6 del mattino, bar, club e ristoranti non potranno mettere musica.

Grecia, scatta il coprifuoco a Mykonos: quanto dura

Le misure, annunciate dal viceministro della Protezione civile Nikos Hardalias, hanno effetto immediato e resteranno in vigore almeno fino a lunedì 26 luglio.

Hardalias ha ricordato che a Mykonos, così come in tutto il territorio, è vietato organizzare qualsiasi tipo di evento con la presenza di oltre 20 persone in un luogo privato, pena sanzioni amministrative.

“Chiediamo agli abitanti, ai visitatori e ai commercianti della nostra bella isola – ha detto – di osservare con rigore le misure al fine di controllare velocemente il virus e di far tornare Mykonos alla normalità”.

Mykonos è tra le sei regioni greche classificate al livello arancione di sorveglianza, a causa della diffusione del coronavirus.

La variante Delta ha colpito il Paese: venerdì si sono registrato 2.700 nuovi contagi, tre settimane prima non avevano superato i 400.

VirgilioNotizie | 17-07-2021 15:47

Terza dose contro la variante Delta: cosa dicono gli esperti Fonte foto: Getty
Terza dose contro la variante Delta: cosa dicono gli esperti
,,,,,,,