,,

Conte, vertice con ArcelorMittal: l'annuncio dopo l'incontro

Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha incontrato i vertici dell'ex Ilva

Nella tarda serata di venerdì, il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha incontrato Lakshmi e Aditya Mittal, padre e figlio, vertici del gruppo Arcelor Mittal. Al suo fianco, come riporta Ansa, i ministri Roberto Gualtieri e Stefano Patuanelli. Al termine dell’incontro, durato circa 3 ore, il premier ha incontrato i cronisti per fare il punto della situazione.

Queste le parole di Conte, riportate da ‘Ansa’: “I Mittal si sono resi disponibili ad avviare immediatamente una interlocuzione volta a definire un percorso condiviso a Taranto”. Il premier ha sottolineato che c’è stata una “grande apertura“, pur precisando che “non abbiamo incassato nessun risultato“.

Conte ha chiarito: “La negoziazione sarà faticosa, lunga, complicata, con tanti risvolti tecnici, economici, giuridici”.

Ancora il premier: “L’obiettivo è un nuovo piano industriale con nuove soluzioni produttive con tecnologie ecologiche e massimo impegno nel risanamento ambientale”.

Il Presidente del Consiglio ha aggiunto che “è stata valutata anche la possibilità di un coinvolgimento pubblico nel nuovo progetto” e che “il Governo è disponibile a sostenere questo processo anche con misure sociali, se necessarie, in accordo con i sindacati”.

Giuseppe Conte ha riferito ai cronisti che, durante l’incontro con i Mittal, “non si è parlato di Scudo Penale“.

E poi: “Chiederemo ai commissari di acconsentire a una breve dilazione dei termini giudiziari in modo da ottenere il rinvio dell’udienza, lasciando in pregiudicato qualsiasi diritto di difesa posponendo semplicemente l’udienza in modo da consentire che si realizzi questa interlocuzione. Siamo disponibili a concedere questo differimento a condizione che ArcelorMittal assicuri il normale funzionamento degli impianti“.

VIRGILIO NOTIZIE | 23-11-2019 07:45

Ex Ilva, ArcelorMittal lascia. Tutte le reazioni Fonte foto: Ansa
Ex Ilva, ArcelorMittal lascia. Tutte le reazioni
,,,,,,,