,,

Il "disagio" per il governo e il nuovo M5s: Conte svela il piano

L'ex premier Giuseppe Conte ha tracciato il profilo del nuovo Movimento Cinque Stelle, prefigurando un posto di rilievo nel governo Draghi

L’ex premier Giuseppe Conte torna a parlare del suo futuro e di quello del Movimento Cinque Stelle, che si sta riorganizzando per assumere una nuova forma. Mentre l’attuale reggente Vito Crimi scrive su Facebook che “la nostra nuova casa è quasi pronta”, Conte si affida al Corriere della Sera per parlare delle prossime tappe che attraverserà il M5s.

Innanzitutto, l’ex premier si è detto “molto motivato” nel tornare a fare politica, dopo la caduta del suo governo. E proprio su questo tema, Conte ha chiarito che non si è trattato di un complotto internazionale in quanto “ha sempre ricevuto forte sostegno dalle cancellerie europee, anche perché, se non lo avesse avuto, l’Italia non avrebbe ottenuto l’affidamento per i 209 miliardi del Recovery”.

Come sarà il nuovo Movimento Cinque Stelle: Conte traccia il profilo

Il nuovo Movimento, nella visione di Conte, “avrà un respiro più ampio e internazionale, sarà in costante dialogo con la società civile e con tutte le componenti sane del Paese. Allargheremo il nostro raggio di azione a tutti i ceti produttivi, anche a quelli a cui in passato non abbiamo guardato con la dovuta attenzione”. Per esempio, “tutta la filiera dei servizi, al commercio, alle piccole e medie imprese, ai lavoratori autonomi, ai professionisti”.

Un Movimento del quale Conte intende essere “un leader eletto democraticamente e chiamato a operare la sintesi in modo da orientare la rotta e tenere la barra dritta. Non avremo un uomo solo al comando, ma nuove figure e ruoli con numerosi organi che si occuperanno di rapporti col territorio, rapporti internazionali, iniziative legislative, scuola di formazione”.

Alla domanda se il nuovo M5s cambierà nome, Conte ha risposto: “Dopo che i tecnici avranno verificato i dati degli iscritti annunceremo le tappe, lanceremo il cronoprogramma e anche la manifestazione a cui stiamo lavorando. Ho assunto con grande entusiasmo l’impegno a elaborare il nuovo progetto e portare il nuovo statuto, che sarà votato prima delle cariche elettive. Il leader sarà eletto dagli iscritti. Li consulteremo ancor più di prima, attraverso una piattaforma telematica che rimarrà lo strumento principale”.

Conte ha poi annunciato che presto incontrerà l’attuale premier Mario Draghi, ribadendo l’impegno del Movimento a ricoprire un ruolo centrale nel governo: “Questo periodo non ha giovato al M5S, ma con la nuova leadership tornerà a far sentire la sua voce in modo chiaro e forte e lavoreremo, come sempre, per il bene del Paese”.

Conte e il “disagio” per le scelte del governo Draghi

E proprio in merito ad alcune scelte del governo, Conte si è detto perplesso: “Alcune decisioni hanno scontentato i cittadini e suscitato perplessità, penso al sostegno alle imprese, ad alcuni indirizzi in materia di tutela dell’occupazione e di transizione ecologica. Disorientamento hanno provocato anche il condono fiscale e adesso l’emarginazione dell’Autorità anticorruzione”.

“È normale che il disagio dei cittadini si ripercuota anche sulla forza che conserva la maggioranza relativa in Parlamento – ha sottolineato Conte – ma noi che abbiamo lavorato per la tenuta del Paese durante le fasi più acute della pandemia vogliamo essere protagonisti anche della ripartenza. Lo saremo in modo leale e costruttivo senza rinunciare ai nostri valori e alle nostre battaglie”.

L’ex premier non è entrato nel merito di un confronto tra passato e presente: “Il dibattito su continuità e discontinuità non mi appassiona”. E sul precedente commissario per l’emergenza Covid Domenico Arcuri, sostituito dal generale Figliuolo, Conte ha affermato: “Sono situazioni incomparabili. Arcuri ha fatto un lavoro straordinario nonostante critiche ingenerose e spesso strumentali”, facendo i conti con “la mancanza dei vaccini”, mentre oggi “Figliuolo e le Regioni stanno efficacemente completando la campagna vaccinale“.

VirgilioNotizie | 07-06-2021 08:39

Sondaggi politici, sfida aperta sul podio dei partiti: i nuovi dati Fonte foto: ANSA
Sondaggi politici, sfida aperta sul podio dei partiti: i nuovi dati
,,,,,,,