,,

Come riconoscere la nuova truffa su WhatsApp: occhio ai messaggi che arrivano da numeri con questi prefissi

Come difendersi dalla nuova truffa via WhatsApp con la vendita di criptovalute. I consigli per riconoscere e bloccare numeri sospetti

Pubblicato il:

In un mondo che si affida sempre più agli strumenti digitali anche la classica truffa via WhatsApp diventa sempre più un’arte sofisticata e diffusa. Il nuovo tentativo fraudolento, che sta raggiungendo numerosi smartphone in tutta Italia, sembra legato al mercato delle criptovalute e ha alcuni elementi distintivi, utili a permettere di individuare che qualcosa non va e quindi scongiurare problemi. Andiamo quindi a vedere le caratteristiche della nuova truffa via Whatsapp e come riconoscerle i messaggi potenzialmente dannosi.

Truffa su Whatsapp, attenzione a questi messaggi

L’approccio dei truffatori è ben orchestrato: inviano messaggi in italiano, simulando una conversazione amichevole e presentandosi con una biografia che sembra autentica, spesso correlata a interessi comuni come “arte e intrattenimento”.

L’obiettivo è ingannare l’utente, spingendolo a intraprendere una discussione che alla fine si trasformerà in un pericoloso iter verso l’installazione di app malevole.

truffa whatsappFonte foto: iStock

La nuova truffa su Whatsapp si basa su messaggi in italiano dal tono amichevole, che propongono facili guadagni online

Promessa di guadagni online

Questi messaggi solitamente contengono domande apparentemente innocue come “Ciao!” o “Ehi, come stai?”, ma dietro questa facciata amichevole si nasconde l’intento di attirare la vittima in una conversazione che promette facili guadagni online.

Una volta che l’utente è interessato, inizia un subdolo processo che, se non viene interrotto tempestivamente, può portare alla truffa finanziaria.

Non installare app pericolose

Il punto cruciale di questa tattica è persuadere la persona a installare un‘applicazione malevola, la chiave di volta per sottrarre denaro dalla vittima ignara.

Queste app possono nascondersi dietro l’apparenza di strumenti legittimi, ma il loro vero obiettivo è accedere alle informazioni finanziarie dell’utente e compiere transazioni non autorizzate.

Attenzione a questi prefissi

Whatsapp è una delle più popolari chat di messaggistica in uso in tutto il mondo, con un’app in continua evoluzione che di recente ha visto l’introduzione di nuove funzioni come il doppio account sullo stesso telefono e lo strumento dei canali.

È importante sottolineare che questa forma di truffa non è confinata alle sole utenze italiane ma si sta diffondendo su scala globale. La cosa migliore da fare è alzare il livello di attenzione quando si ricevono messaggi da prefissi asiatici, in particolare indonesiani (+62), vietnamiti (+84) o bengalesi (+880)

Il consiglio unanime degli esperti di sicurezza informatica è uno: bloccare immediatamente il numero sospetto e segnalarlo a WhatsApp. Questa azione rapida è cruciale per proteggere le proprie finanze e prevenire ulteriori danni. Inoltre, è fondamentale diffondere la consapevolezza su queste truffe digitali, condividendo le informazioni utili affinché sempre più persone siano in grado di riconoscerle e evitare di cadere nelle insidie dei truffatori.

whatsapp truffa Fonte foto: iStock

Energia: aiuti di Stato per le aziende

,,,,,,,,