,,

Come pagare un bollettino pagoPA e quanto costa

Scopri in questo articolo la piattaforma pagoPA per pagare bollettini online in modo semplice e veloce. Come funziona, come pagare i bollettini e tutti i vantaggi

Da alcuni anni lo Stato sta investendo nella digitalizzazione dei servizi, per rendere più semplice il rapporto con i cittadini e migliorare la qualità di alcuni servizi come il pagamento di contributi e utenze. Oggi per farlo è disponibile pagoPA, una piattaforma compatibile con diversi sistemi per pagare bollettini online in modo semplice, veloce ed economico.

Cos’è pagoPA e come funziona

Per migliorare l’efficienza dei pagamenti verso la Pubblica Amministrazione è stata creata pagoPA, una piattaforma digitale per saldare le pendenze con le istituzioni statali e locali. Si tratta di un’applicazione compatibile con la maggior parte dei servizi di pagamento online, in questo modo è possibile versare i contributi telematicamente utilizzando sistemi online di internet banking, web console o app per i dispositivi mobili.
pagoPA è un sistema standardizzato, attraverso il quale è possibile pagare bollettini online per il versamento delle tasse universitarie, la mensa scolastica, il ticket per le prestazioni del Servizio Sanitario Nazionale, i tributi comunali e molto altro ancora. Per accedere al servizio l’ente pubblico deve adottare tale modalità di pagamento, inoltre bisogna rivolgersi a un intermediario in grado di offrire servizi compatibili con la piattaforma.

Come pagare un bollettino pagoPA online

Il pagamento di un bollettino pagoPA può essere effettuato in modo digitale, ad esempio rivolgendosi direttamente al portale web dell’istituzione pubblica oppure se disponibile scaricando l’app dell’amministrazione. In alternativa si possono usare i servizi di home e mobile banking della propria banca, un’operazione che prevede delle commissioni differenti in base all’istituto di credito.
Oggi è possibile pagare un bollettino pagoPA online anche con Libero Pay, un sistema di pagamento digitale innovativo, accessibile gratuitamente tramite un account di posta elettronica Libero Mail. In questo modo basta effettuare il login nella piattaforma, inserire i dati una sola volta e versare i contributi verso la Pubblica Amministrazione, con un costo di 1,50 euro e pagamento tramite qualsiasi carta di credito Maestro, Visa, MasterCard o VPAY.

Pagamento bollettino scaduto con pagoPA

I servizi digitali per pagare i bollettini pagoPA online sono disponibili se il versamento viene effettuato entro i termini previsti, altrimenti l’ente pubblico può avvalersi delle agenzie per il recupero crediti applicando interessi e more. In questo caso è importante contattare l’amministrazione di riferimento, per capire se l’azione di riscossione è già stata avviata, oppure se è possibile pagare la pendenza in modo normale.

Bollettino pagoPA: dove pagarlo fisicamente?

Chi non desidera utilizzare i sistemi digitali per pagare un bollettino pagoPA può adoperare i canali tradizionali, nonostante sia necessario considerare dei costi più elevati. La piattaforma infatti è compatibile con gli sportelli automatici evoluti, oppure con alcuni servizi di phone banking. Inoltre è possibile recarsi presso lo sportello della propria banca, nelle ricevitorie Sisal/Lottomatica convenzionate oppure negli uffici postali.

I vantaggi dei pagamenti con pagoPA

Al momento pagoPA è un sistema in evoluzione, quindi le sue funzionalità sono in crescita con l’aumento dei servizi digitali da parte delle amministrazioni pubbliche. Tuttavia si tratta senza dubbio di una soluzione pratica e veloce, con la quale gestire in modo più efficiente i pagamenti di tributi, tasse e altre imposte con gli enti nazionali e locali, utilizzando sistemi digitali o tradizionali.
Naturalmente per risparmiare è importante scegliere servizi di pagamento online dei bollettini pagoPA, in questo modo è possibile ottenere commissioni più convenienti, ricevere avvisi prima della scadenza ed eseguire il versamento in qualsiasi momento, anche di notte o di domenica. Entro il primo luglio 2020 questa piattaforma diventerà obbligatoria, quindi tutte le istituzioni pubbliche dovranno consentire ai cittadini di pagare online utenze e contributi con la PA.

VirgilioNotizie | 26-06-2020 14:48

pagoPA Fonte foto: 123rf
,,,,,,,