,,

Colosseo illuminato di rosso per la Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne

In occasione della Giornata Internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, fino a domani il Colosseo verrà illuminato di rosso

Pubblicato il:

Il 25 novembre è la giornata mondiale contro i femminicidi e la violenza sulle donne. Molte le iniziative in corso nelle piazze italiane, alcune promosse direttamente dal Ministero della Cultura. Tra queste c’è quella che riguarda il monumento simbolo di Roma, il Colosseo, che per l’occasione verrà illuminato di rosso.

Il Colosseo si tinge di rosso

Dalle ore 18 di oggi – sabato 25 novembre – fino all’1 di domani il monumento per antonomasia della Capitale, il Colosseo, verrà illuminato di rosso.

È una delle iniziative promosse dal Ministero della Cultura per promuovere la consapevolezza in occasione della Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne.

Colosseo illuminato di rosso per la Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donneFonte foto: ANSA
Il ministro della Cultura, Gennaro Sangiuliano

L’illuminazione del Colosseo è però solo uno dei tanti gesti di solidarietà organizzati a Roma e in tutta Italia per sensibilizzare le persone su un argomento di forte attualità. Gesti per i quali viene usato il rosso, utilizzato in molte campagne social contro la violenza di genere e sempre più simbolo di lotta e resistenza.

Le parole del ministro Sangiuliano

E sull’iniziativa dell’illuminazione del Colosseo si è espresso il ministro della Cultura, Gennaro Sangiuliano, con una breve nota pubblicata dal Ministero: “Con questa e altre importanti iniziative che coinvolgono anche il mondo del cinema, il Ministero della Cultura ribadisce il suo impegno nella lotta contro la violenza sulle donne e nell’affermazione del valore del rispetto della libertà femminile come principio fondamentale della società”.

Ma oltre alle parole del ministro Sangiuliano, sul tema dell’illuminazione dell’Anfiteatro Flavio è intervenuta anche Alfonsina Russo, Direttrice del Parco archeologico del Colosseo: “Il nostro patrimonio culturale non è solo un tesoro storico, ma è anche un mezzo attraverso il quale possiamo promuovere messaggi di solidarietà e di cambiamento”.

La Direttrice ha poi concluso:

“In questa giornata così importante, il Colosseo si conferma ambasciatore e portavoce di un problema universale, che riguarda tutti i Paesi del mondo, affinché rimanga sempre alta l’attenzione e la concentrazione sul tema della violenza contro le donne”.

Italia in piazza contro la violenza sulle donne

In tutte le maggiori piazze italiane si stanno svolgendo numerose manifestazioni per sensibilizzare i cittadini e per dire no alla violenza sulle donne.

A favore delle iniziative è intervenuto anche il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, per il quale “il numero di donne vittime di aggressioni e sopraffazioni è denuncia stessa dell’esistenza di un fenomeno non legato soltanto a situazioni anomale”.

Della stessa opinione è Papa Francesco, che ha definito la violenza sulle donne “una velenosa gramigna che affligge la nostra società e che va eliminata dalle radici”.

colosseo Fonte foto: 123RF
,,,,,,,,