,,

"È morto Claudio Amendola": la fake news su Wikipedia

Claudio Amendola vittima di una fake news sulla sua morte: per alcuni minuti Wikipedia ha riportato la notizia della sua presunta scomparsa

“Roma, 16 febbraio 1963 – Roma, 12 gennaio 2021”. Wikipedia, per qualche minuto, ha ospitato la fake news della morte dell’attore Claudio Amendola. La data è stata eliminata per evitare la diffusione di una notizia falsa, ma qualcuno ci ha comunque creduto.

"È morto Claudio Amendola": la fake news su WikipediaFonte foto: Screenshot Wikipedia

Claudio Amendola, l’infarto del 2017 all’origine della fake news della morte

L’11 gennaio è stato pubblicato su diversi siti lo spot della Gise, Società italiana di cardiologia interventistica, con protagonista proprio Claudio Amendola. Non è stato scelto a caso: nel 2017, infatti, l’attore aveva avuto un infarto.

Il progetto è nato per spiegare le misure messe in campo nei reparti di cardiologia per garantire la massima efficienza e sicurezza anche in piena pandemia.

Il giorno dopo la messa online dello spot, qualcuno su Wikipedia (seppur per pochi minuti) ha riportato la finta notizia della morte dell’attore.

Claudio Amendola, la fake news della morte e le reazioni sui social

Sia su Facebook sia su Twitter la finta notizia della morte di Claudio Amendola si è diffusa poco dopo la mezzanotte del 12 gennaio.

“Hanno aggiornato Wikipedia scrivendo che Claudio Amendola è morto però non si capisce se è vero o no”, uno dei commenti su Twitter.

C’è poi chi, appunto, cita la partecipazione dell’attore allo spot della Gise: “No Claudio Amendola non è morto, qualcuno ha male interpretato questo articolo”, ossia quello che rimandava al video con il romano protagonista.

“Ma come fate a scherzare su queste cose? Io non ho parole, Vergognatevi“, la dura reazione di un altro utente.

VIRGILIO NOTIZIE | 12-01-2021 10:33

amendola-morte-wikipedia Fonte foto: ANSA
,,,,,,,