,,

Classifica qualità della vita: Trento prima, Agrigento ultima

La classifica conferma gli orientamenti degli ultimi anni: nel nord Italia si vive meglio che al sud

Sempre attese e sempre discusse le classifiche di fine anno che scattano una fotografia delle città italiane. Trento si prende per questo 2019 lo scettro di città dove si vive meglio in Italia. Ad Agrigento invece la poco invidiabile maglia nera, ultima in classifica, di fatti la città dove si vive peggio.

Questo l’esito degli studi incrociati della classifica annuale di ItaliaOggi e università La Sapienza di Roma, in collaborazione con Cattolica assicurazioni, giunta alla sua ventunesima edizione. Confortante il dato secondo cui nel 2019 la qualità della vita in Italia è complessivamente migliorata. Oggi sono 65 su 107 le province italiane in cui la qualità di vita è buona o accettabile: un dato che risulta il migliore degli ultimi cinque anni.

Venendo alla classifica delle città quello di Trento ricalca un successo ormai consolidato negli anni. Da notare subito la differenza tra nord e sud Italia. Dopo Trento infatti ci sono solo città del settentrione nelle prime posizioni: Pordenone, Sondrio, Verbano-Cusio-Ossola, Belluno, Aosta, Treviso, Cuneo, Udine e Bolzano, che scende dal primo al decimo posto rispetto al 2018. Per incontrare le prime province del Sud bisogna arrivare al 69° e al 70° posto, dove compaiono le lucane Potenza e Matera. Agrigento è il fanalino di coda preceduto da Crotone e tante altre città del meridione tra cui spicca Napoli, terz’ultima.

Per quanto riguarda le metropoli: Roma risale dall’85 al 76 posto; Milano dal 55 al 29, Torino dal 78 al 49; Bologna dal 43 al 13. Per Napoli, il salto è dal 108 al 104 posto.

VIRGILIO NOTIZIE | 17-11-2019 17:38

Trento Fonte foto: Ansa
,,,,,,,