,,

Cinisello, piazza dedicata a Sfera Ebbasta: scoppia la polemica

A Cinisello Balsamo intitolata (per tre mesi) una piazza a Sfera Ebbasta. Critiche dai parenti delle vittime della strage di Corinaldo

Un piazza di Cinisello Balsamo intitolata al trapper Gionata Boschetti, alias Sfera Ebbasta. Sta facendo discutere l’iniziativa presa dall’amministrazione comunale del comune alle porte di Milano di dedicare per tre mesi una piazza all’artista. La notizia ha scatenato le critiche dei parenti delle vittime della strage alla discoteca Lanterna Azzurra di Corinaldo (Ancona).

“La nostra città ha visto crescere uno tra i più importanti artisti italiani e internazionali”, ha detto il sindaco Giacomo Giovanni Ghilardi durante la cerimonia di inaugurazione

“Nonostante la sua giovane età, ha raggiunto una serie di traguardi estremamente importanti nel corso della sua carriera e ottenuto milioni di ascolti sulla piattaforma di streaming musicale Spotify. Traguardi importanti che, uniti ad un impegno civico e sociale verso i giovani e la nostra città, non potevamo non riconoscere e premiare, proprio noi di Cinisello Balsamo”.

Piazza dedicata a Sfera Ebbasta: le polemiche

La notizia dell’intitolazione temporanea della piazza non è stata ben accolta da alcuni familiari di chi, nella notte tra il 7 e l’8 dicembre 2018, morì nella calca alla Lanterna Azzurra di Corinaldo, in attesa dell’arrivo del trapper.

Al Corriere della Sera si è detto “amareggiato” il padre della 14enne Emma Fabini, la vittima più giovane della strage: “È triste vivere in un Paese dove un centro così importante alle porte di Milano non abbia un artista, un patriota, uno scienziato a cui dedicare le piazze più illustri di questo giovane trapper, la cui carriera è iniziata da non così tanti anni”.

“Io di Sfera Ebbasta – ha aggiunto –  non condivido nulla, né i testi delle canzoni, né gli atteggiamenti, né il modo di vestire e spero che la società civile la pensi come me sull’opportunità di intitolare una piazza a lui. Non mi pare educativo rispetto appunto a cittadini che hanno dato lustro all’Italia nel mondo”.

A far infuriare i parenti delle vittime è la motivazione alla base dell’iniziativa: l’impegno verso i giovani. “Dov’è l’impegno per i giovani se nemmeno si è curato di verificare dove si sarebbe dovuto esibire quella sera?”, ha detto al Corriere Adriatico Giuseppe Orlandi, padre di un’altra giovane vittima, il 15enne Mattia Orlandi.

VIRGILIO NOTIZIE | 21-11-2020 16:48

Corinaldo, Sfera Ebbasta in video con indagato: lo sfogo Fonte foto: Ansa
Corinaldo, Sfera Ebbasta in video con indagato: lo sfogo
,,,,,,,