,,

Rapporto 007: "Cina ha mentito sull'origine del coronavirus"

Nel rapporto stilato da 'Five Eyes' si afferma che il coronavirus potrebbe essere sfuggito dal Wuhan Institute of Virology

La Cina ha mentito sull’origine del coronavirus. È quanto emerge, scrive il ‘New York Post’, da un rapporto redatto da ‘Five Eyes’, le intelligence di Stati Uniti d’America, Gran Bretagna, Australia, Nuova Zelanda e Canada. Nel rapporto di 15 pagine si afferma che il virus potrebbe essere sfuggito dal Wuhan Institute of Virology, anche se inizialmente la Cina ha insistito che arrivasse dai mercati locali.

Il rapporto, inoltre, descrive come la Cina abbia cercato di minimizzare l’epidemia cercando di far sparire tutte le tracce del virus in casa propria.

Pechino, secondo il rapporto, ha iniziato a bloccare i motori di ricerca già all’inizio di dicembre per evitare che si  cercassero e ottenessero informazioni sul coronavirus.

Secondo le cinque intelligence, la Cina aveva “prove di trasmissione da uomo a uomo già all’inizio di dicembre” ma ha continuato a negarlo fino al 20 gennaio.

Il segretario di Stato americano Mike Pompeo, in alcune dichiarazioni riportate da ‘Ansa’, ha affermato: “Ci sono numerose prove sul fatto che il coronavirus arrivi dal laboratorio di virologia di Wuhan”.

VirgilioNotizie | 03-05-2020 15:46

Coronavirus, il grafico della Protezione civile del 2 maggio Fonte foto: Ansa
Coronavirus, il grafico della Protezione civile del 2 maggio
,,,,,,,