,,

Chiudono la strada per salvare il cane, che diventa la mascotte

E' successo a Torino, dove il cagnolino salvato è stato battezzato Otto ed in attesa della nuova famiglia è diventato mascotte del Commissariato

In un pomeriggio torrido a Torino un cucciolo è stato salvato dalla Polizia mentre vagava, smarrito, su Corso Spezia: la bestiola era chiaramente impaurita e non si lasciava avvicinare, tanto che gli uomini del Commissariato di barriera Nizza hanno dovuto usare un metodo poco convenzionale per riuscirci.

I poliziotti hanno chiuso temporaneamente la strada al traffico, in modo da evitare problemi sia al cagnolino che agli automobilisti e finalmente sono riusciti a prenderlo: lo hanno portato in Commissariato, dove poco dopo sono stati raggiunti da alcuni passanti che, avendo assistito alla scena, hanno portato cibo e acqua per il cagnolino smarrito.

Per adesso il piccolo, battezzato Otto, si trova nel canile municipale in attesa di essere adottato: si è proposto di farlo anche uno dei poliziotti che lo ha salvato. Di certo Otto diventerà la mascotte ufficiale del Commissariato di Barriera Nizza.

Un gesto molto bello da parte dei poliziotti, che sono arrivati a bloccare una strada per mettere in salvo una bestiola smarrita: in estate purtroppo la piaga dell’abbandono è un vero problema sociale.

VirgilioNotizie | 23-07-2019 14:41

,,,,,,,