,,

Chi usa sigarette elettroniche rischia il tumore al naso e alla gola: lo studio

Chi fuma sigarette elettroniche è più esposto a rischi per la salute di naso e gola: uno studio fa luce su possibili conseguenze mai osservate prima

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Il mercato del fumo non si regge più, ormai, soltanto sulle sigarette. Sono moltissimi i prodotti alternativi che negli anni sono andati a sostituire poco a poco la classica sigaretta, persino lo stesso tabacco: il caso più rappresentativo è quello della sigaretta elettronica, oggi diffusa soprattutto tra i più giovani. Ma questi dispositivi non sono esenti da rischi: ecco cosa è emerso da un recente studio.

Sigarette elettroniche, i rischi per naso e gola: lo studio

Secondo lo studio statunitense, chi fa uso di sigarette elettroniche tende ad esalare i vapori dal naso più che dalla bocca. Questo comporta quindi possibili rischi di contrarre infiammazioni alle alte vie respiratorie, cancro al naso, alla gola e ai seni paranasali; gli stessi rischi sono corsi da chi fuma narghilè.

La ragione dietro questi rischi, come detto, sta nel fatto che gli utilizzatori di questi metodi di fumo sono più inclini a espellere i vapori dal naso e non dalla bocca, al contrario dei fumatori di sigarette.

svapareFonte foto: 123rf
Una persona intenta a “svapare”, esalando i vapori dal naso

Perché chi fuma sigarette elettroniche è più esposto a malattie al naso

Nello studio si legge che i fumatori di sigarette elettroniche, i cosiddetti “svapatori”, espirano dal naso in percentuali molto più elevate rispetto ai fumatori di sigarette tradizionali (19,5% contro 4,9%).

Questa caratteristica, propria di chi fuma sigarette elettroniche, rende “plausibile” l’emergere di “conseguenze uniche sulla salute delle vie respiratorie superiori che non sono state osservate nei fumatori”, secondo lo studio.

Tra le ragioni che spingono i fumatori di e-cig a “svapare” dal naso c’è il cosiddetto “retrohaling“, cioè la pratica di espirare dal naso per aumentare l’intensità degli aromi dei liquidi contenuti nei dispositivi.

Sigarette elettroniche, i rischi per la fertilità

Ma le conseguenze per le vie respiratorie superiori non sono gli unici rischi per la salute dell’uomo legati all’utilizzo di sigarette elettroniche.

Uno studio pubblicato nel 2021 sulla rivista Human Reproduction, a cura del professor Antonio La Marca, docente di ginecologia all’Università di Modena e Reggio Emilia, ha evidenziato le conseguenze sulla fertilità dell’uomo e della donna.

Secondo le osservazioni, il liquido delle sigarette elettroniche sembra avere effetti più marcati sulla fertilità femminile e maschile, rispetto alle sigarette tradizionali.

In particolare, si sono osservati effetti sulla ricettività e vitalità dell’endometrio e la possibilità di impianto dell’embrione nella donna, e sulla qualità dello sperma nell’uomo.

Resta aggiornato sulle ultime news dall’Italia e dal mondo: segui Virgilio Notizie su Twitter.

sigaretta elettronica Fonte foto: 123rf
,,,,,,,,