,,

Chi è Jean Carroll, la giornalista diffamata da Donald Trump e che riceverà un maxi risarcimento

Jean Carroll è una scrittrice, giornalista e autrice americana: riceverà un maxi risarcimento per essere stata "diffamata" da Donald Trump

Pubblicato il:

Una giuria di New York ha condannato l’ex presidente Usa Donald Trump a pagare 83,3 milioni di dollari di risarcimento per aver diffamato la scrittrice Jean Carroll. Ma chi è Jean Carroll e perché riceverà questo maxi risarcimento?

Il caso Carroll

Nel 2019, quando si trovava alla Casa Bianca, Donald Trump aveva negato di aver aggredito sessualmente Jean Carroll, come da lei sostenuto, quasi 30 anni prima in un lussuoso grande magazzino di New York. Jean Carroll aveva chiesto 24 milioni. Si tratta della seconda condanna civile dopo quella del maggio scorso, quando l’ex presidente degli Stati Uniti d’America fu riconosciuto responsabile della stessa violenza, oltre che di diffamazione, e costretto a pagare 5 milioni di dollari.

I giudici di New York hanno deciso che Donald Trump, primo nome in lizza per i repubblicani per le prossime Elezioni, dovrà pagare 18,3 milioni di danni definiti “compensatori” (per lo stress emotivo e il danno alla reputazione e, quindi, al mancato guadagno) e altri 65 milioni di danni “punitivi”, come deterrenza contro ulteriori diffamazioni.

Jean CarrollFonte foto: ANSA

Jean Carroll, nata nel 1043, è una scrittrice, giornalista e autrice americana. I giudici di New York hanno stabilito che è stata “diffamata” dall’ex presidente Usa Donald Trump.

Chi è Jean Carroll

Elizabeth Jean Carroll è una scrittrice, giornalista e autrice americana. La sua rubrica intitolata “Chiedi a E. Jean” è apparsa sulla rivista ‘Elle’ dal 1993 al 2019, diventando una delle rubriche di consigli più longeve nell’ambito dell’editoria americana.

Nel 2019 ha pubblicato un libro, intitolato “What Do We Need Men For?: A Modest Proposal“, nel quale ha accusato Donald Trump di averla aggredita sessualmente.

La reazione di Donald Trump alla condanna

Sul social network ‘Truth’, l’ex presidente degli Stati Uniti d’America Donald Trump ha reagito duramente alla condanna.

Le sue parole: “Assolutamente ridicolo! Sono completamente in disaccordo con entrambi i verdetti e farò appello contro tutta questa caccia alle streghe diretta da Biden incentrata su di me e sul Partito Repubblicano. Il nostro sistema legale è fuori controllo e viene utilizzato come arma politica. Hanno eliminato tutti i Diritti del Primo Emendamento. Questa non è l’America!”.

Il tycoon ha già annunciato, inoltre, che presenterà appello contro il verdetto che lui ha definito “ridicolo”.

 

Jean Carroll e Trump Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,