,,

Chi è Crisanti. Dalla lotta strategica al Covid alla vita privata

Virologo e medico, Andrea Cristanti diventa punto di riferimento nella lotta al Covid. Scopriamo chi è

Andrea Crisanti, medico e virologo, nasce a Roma il 14 settembre 1954. Diventa figura di spicco e punto di riferimento nella ricerca e nella lotta al Covid-19. In particolare, la gestione del caso di Vo’ Euganeo, con la spregiudicata mossa dei tamponi a tappeto e la mappatura degli asintomatici.

Andrea Crisanti: il debutto

Crisanti consegue la laurea presso La Sapienza di Roma. Poi, per il dottorato di ricerca, sceglie l’Istituto di Immunologia di Basilea. Le prime tappe della sua carriera passano per l’Università di Heidelberg, in Germania. Nel 1994 ad Andrea Crisanti viene affidata una cattedra come docente all’Imperial College di Londra. Qui diventa successivamente professore, nel 2000.

Successivamente viene nominato direttore di Genomica Funzionale dell’Università di Perugia. Nel 2011, Crisanti diventa caporedattore della rivista Annals of Tropical Medicine and Parasitology che poi diventa Pathogens and Global Health. Crisanti svolge poi attività di consulenza per la Città del Vaticano e per l’ente europeo a tutela della sicurezza alimentare, prima di fare ritorno definitivamente in Italia nel 2019 nel ruolo di Professore Ordinario di microbiologia all’Università di Padova.

Crisanti, Vo’ Euganeo e la strategia vincente per la lotta al Covid-19

Andrea Crisanti si interessa di studiare in prima persona il focolaio sviluppatosi nel piccolo paese nella provincia di Padova, Vo’ Euganeo. E la sua strategia si dimostra vincente: Vo’ Euganeo passa dall’essere il primo luogo con una vittima da Covid-19, a una zona all’avanguardia per la ricerca. Crisanti sottolinea il ruolo cruciale degli asintomatici nella diffusione del virus.

Crisanti si rivela determinante per il Veneto. La regione, a fine marzo, importa un macchinario raro, in grado di processare fino a novemila tamponi su base giornaliera. Questa decisione consente di contenere l’epidemia molto meglio che in tutto il territorio nazionale. Il riconoscimento nei confronti dell’azione di Andrea Crisanti arriva con la consegna da parte del sindaco di Padova del il sigillo della città.

Andrea Crisanti: vita privata

Andrea Crisanti mantiene sempre un basso profilo; si tiene in disparte dalla tv, preferendo interventi puntuali e poche interviste mirate. Non si conoscano dettagli sulla sua vita privata, se non il fatto che è sposato.

VIRGILIO NOTIZIE | 05-06-2020 10:14

Coronavirus, gli esperti più credibili: i risultati del sondaggio Fonte foto: ANSA
Coronavirus, gli esperti più credibili: i risultati del sondaggio
,,,,,,,