,,

Centrodestra in piazza, la sfida al governo. Salvini alza il tiro

Il centrodestra si è riunito in piazza del Popolo per far risuonare la voce dell'opposizione. Salvini ha sferrato la sua offensiva

Oltre 4000 sedie sono state disposte davanti al palco azzurro montato a piazza del Popolo a Roma, per la manifestazione del centrodestra; di queste soltanto una metà era occupata, all’inizio dell’evento. Su un cartellone con i colori della bandiera italiana la scritta “Insieme per l’Italia del lavoro”, mentre i gazebo dei singoli partiti sono stati montati all’imbocco di via del Corso.

In piazza del Popolo le petizioni di Forza Italia

Forza Italia, come riporta l’Ansa, ha raccolto le firme per le petizioni sulle proposte del partito, tra cui quella per la nomina di Silvio Berlusconi a senatore a vita, mentre Lega e Fratelli d’Italia hanno dichiarato che non l’avrebbero fatto in piazza.

Giorgia Meloni ha commentato su Facebook: “È giunto finalmente il giorno della nostra manifestazione a piazza del Popolo. Il centrodestra unito in una piazza riscaldata dal calore di uno straordinario popolo a cui abbiamo il dovere di dare voce. Viva l’Italia che non si arrende”.

Il leader della Lega, giunto a piazza del Popolo, ha preso la parola: “Dalla piazza un segnale di speranza, di voglia di ripartire“.

Centrodestra in piazza, le parole di Salvini

“Sul Mes avremo la forza, la costanza e la bravura di convincere gli altri – ha detto Salvini, come riporta l’Ansa – sulla bontà delle nostre posizioni. Ma oggi in questa piazza c’è la squadra per poter governare l’Italia nei prossimi anni. Da questa piazza parte la libertà, dall’altra parte solo il flop assoluto e la burocrazia”.

Quanto agli equilibri tra le forze del centrodestra, dopo le recenti polemiche sulle dichiarazioni di Berlusconi, Salvini ha detto di fidarsi “totalmente” del leader di Forza Italia. E sull’invito ricevuto da Conte ha così commentato: “Anche noi dialoghiamo, non solo Forza Italia, però per dialogare bisogna essere in due”.

Il segretario del Carroccio ha poi sferrato un attacco al fondatore di Italia Viva, sul tema della legge elettorale: “Le parole di Renzi per me e per gli italiani ormai contano men che zero”.

Tajani: “Trattano Salvini come fecero con Berlusconi”

Il vicepresidente di Forza Italia, Antonio Tajani, ha così esordito alla manifestazione: “Dietro queste bandiere ci sono milioni di italiani che invocano libertà: sono anni che veniamo governati da chi non è eletto. Tutto è iniziato da una sentenza ai danni di Berlusconi cacciato dal Senato da una plotone di esecuzione. Ora vogliono far passare a Salvini lo stesso che ha passato Berlusconi”.

VIRGILIO NOTIZIE | 04-07-2020 11:38

Omofobia, siparietto di Salvini con i manifestanti Fonte foto: ANSA
Omofobia, siparietto di Salvini con i manifestanti
,,,,,,,