,,

Caso Trenta, nuova rivelazione sul canone d'affitto della casa

Emergono nuovi dettagli sul caso Trenta che sta tenendo banco in questi giorni

Non si placano le polemiche sulla casa romana in cui l’ex ministro della Difesa Elisabetta Trenta ha continuato a vivere con il marito, il maggiore dell’esercito Claudio Passarelli (titolare dell’alloggio), anche dopo la fine del suo incarico. Dopo la decisione dell’ex ministro pentastellato e del marito di rinunciare all’abitazione, ora spuntano nuovi dettagli sul canone d’affitto della casa al centro del “caso Trenta“.

Secondo quanto riportato dal ‘Corriere della Sera’, il canone mensile della casa delle polemiche è di 141,76 euro, cifra ben inferiore a quella che la stessa Elisabetta Trenta aveva sostenuto di pagare, cioè “oltre 540 euro”.

L’ex ministro della Difesa Elisabetta Trenta ha annunciato così, a ‘Radio 24’, la rinuncia all’abitazione: “Mio marito, che è il titolare dell’alloggio, pur essendo tutto regolare e non essendoci nulla che ci debba far sentire in imbarazzo, per salvaguardare la serenità della famiglia, sta presentando istanza di rinuncia per l’alloggio. L’ha già fatto. Spero che questo atto di amore serva a tacitare la schifezza mediatica caduta su di me”.

Il leader del Movimento 5 Stelle Luigi Di Maio ha commentato al ‘Corriere della Sera’: “Dal momento che ha lasciato la casa, il caso è chiuso. Vedremo cosa succederà, ma ha capito che era inopportuno. Eviterei di rimuginarci sopra”.

VIRGILIO NOTIZIE | 20-11-2019 10:06

Caso Trenta, ecco l'appartamento della bufera Fonte foto: Ansa
Caso Trenta, ecco l'appartamento della bufera
,,,,,,,