,,

Casamicciola, allerta meteo a Ischia: nuova evacuazione per 400 abitanti

Evacuazione in corso nelle zone a rischio idrogeologico sull'isola secondo le procedure di sicurezza stabilite dopo l'alluvione del 26 novembre scorso

Pubblicato il:

L’allerta meteo arancione scatta in tutta la Campania e ad Ischia viene attivata l’evacuazione di circa 400 abitanti del comune di Casamicciola, secondo quanto stabilito dalle procedure di sicurezza dopo l’alluvione del 26 novembre scorso. Lo sgombero delle abitazioni nelle zone a rischio idrogeologico, disposto dal commissario prefettizio Simonetta Calcaterra è in corso dalle 7 di stamattina, ma era iniziato già ieri sera.

L’evacuazione a Casamicciola

Secondo quanto riportato da Ansa, sono state 47 le persone che hanno lasciato le loro case per spostarsi negli hotel individuate dal Comune, con altre 33 che sono state evacuate nel corso della mattinata di oggi, su un totale di circa 474 cittadini che, stando ai dati aggiornati, vivono in aree a rischio dissesto in caso di forti piogge, come le zone A4 e D.

Ospitati nelle strutture alberghiere destinate all’accoglienza anche i 90 abitanti del comune di Ischia che vivono nella zona di Monte Vezzi, colpita dalla frana del 2006 e considerata dagli esperti allo stesso modo pericolosa.

L’allerta sull’isola

Come per l’ultima evacuazione di inizio gennaio, anche in questo caso non saranno pochi i residenti che sceglieranno di sistemarsi provvisoriamente da amici e parenti fino al cessato allarme.

La comunicazione di allontanamento dalle abitazioni è stata trasmessa telefonicamente dagli uffici comunali, che hanno messo a disposizione un servizio di bus navetta di collegamento con le strutture dedicate.

Gli abitanti delle zone a minor rischio hanno ricevuto la disposizione di rimuovere i veicoli in sosta nelle strade pubbliche e la raccomandazione di non spostarsi e non utilizzare scantinati e piani bassi delle case.

Casamicciola, allerta meteo a Ischia: nuova evacuazione per 400 abitantiFonte foto: ANSA
Sopralluogo dei Vigili del Fuoco nelle zone del disastro provocato dall’alluvione dello scorso 26 novembre

Allerta arancione in Campania

A causa del maltempo previsto per le prossime 24 ore in Campania, la Protezione civile ha diramato l’allerta meteo arancione per tutti i territori della regione, dalle 9 di martedì 17 gennaio 2023 alle 9 di mercoledì 18 gennaio 2023.

A Napoli, il primo cittadino ha firmata un’ordinanza con la quale si dispone la chiusura di tutte le scuole di ogni ordine e grado. Stessa decisione presa dai sindaci di altri Comuni, da Torre del Greco ad Afragola nel Napoletano, da Angri a Sapri nel Salernitano, da Caserta a Cancello Arnone nel Casertano.

Intanto il forte vento ha provocato nel capoluogo partenopeo il crollo per strada di una impalcatura in via Aniello Falcone e di un grosso albero in piazza Cavour.

Casamicciola, allerta meteo a Ischia: nuova evacuazione per 400 abitanti Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,