,,

Carola Rackete: "Sea Watch? Rifarei tutto". Poi, attacca Salvini

Nuova polemica tra la capitana della Sea Watch Carola Rackete e il ministro dell'Interno Matteo Salvini

Carola Rackete ha tracciato un bilancio dell’esperienza che l’ha vista recentemente protagonista alla guida della Sea Watch, alimentando la polemica col ministro dell’Interno e vicepremier Matteo Salvini.

Il sito de “La Repubblica” anticipa alcuni passaggi dell’intervista alla capitana della Sea Watch che sarà pubblicata sabato 6 luglio. Queste le parole di Carola Rackete: “Con la Sea Watch abbiamo compiuto qualcosa di grande. Rifarei tutto. Non è vero che sono ricca, mio padre è un conservatore e abbiamo idee diverse”. Poi, su Matteo Salvini, ha aggiunto: “Il tono delle sue idee è pericoloso”.

Nelle scorse ore, il ministro dell’Interno e vicepremier Matteo Salvini aveva annunciato su “Twitter” di essere stato querelato da Carola Rackete: “Infrange leggi e attacca navi militari italiane, e poi mi querela. Non mi fanno paura i mafiosi, figurarsi una ricca e viziata comunista tedesca! Bacioni”. Il legale di Carola Rackete, Alessandro Gamberini, ha confermato di aver già preparato la querela nei confronti di Salvini.

VIRGILIO NOTIZIE | 05-07-2019 19:06

Carola Rackete: "Sea Watch? Rifarei tutto". Poi, attacca Salvini Fonte foto: Ansa
,,,,,,,