,,

Carfagna attacca de Magistris e invoca le dimissioni del sindaco

Mara Carfagna, deputata di Forza Italia, ha sferrato un attacco al primo cittadino di Napoli Luigi de Magistris e lo ha invitato a dimettersi

Mara Carfagna, deputata di Forza Italia, ha sferrato un attacco al primo cittadino di Napoli. Secondo quanto riporta l’Ansa, la vicepresidente della Camera ha dichiarato: “Il sindaco de Magistris abbia un sussulto di dignità e si dimetta. Ha condannato Napoli ad una lenta agonia, adesso è arrivato il momento di smetterla”.

La deputata ha continuato con la sua invettiva: “Oggi per l’ennesima volta la seduta del Consiglio comunale è stata sciolta per mancanza del numero legale. Tutto è paralizzato e l’amministrazione non ha più una maggioranza che la sostenga”.

Carfagna, consigliera comunale di Forza Italia a Napoli, ha aggiunto: “Siamo al tutti contro tutti, ai veti incrociati per mantenere o per ottenere poltrone e poltroncine. Il fallimento della giunta de Magistris è evidente, non serve nemmeno la mozione di sfiducia delle opposizioni, basta la città che annega nei disservizi e la paralisi del Consiglio comunale”.

“Invece di annunciare rivoluzioni, di ricercare alchimie politiche pur di continuare a galleggiare – ha concluso Carfagna – il sindaco ammetta di non essere più in grado di governare e liberi la città da questo incubo”.

Secondo quanto riporta La Stampa, qualora fosse proposto il nome di Mara Carfagna come candidato del centrodestra alle Regionali in Campania, Matteo Salvini non si opporrebbe alla scelta, malgrado i dissapori legati proprio all'”appiattimento” del partito di Berlusconi in favore della Lega.

Tuttavia emergono ostilità anche da parte di alcuni cittadini napoletani verso il leader del Carroccio, come dimostrano delle scritte di protesta apparse sui muri del cinema Metropolitan, in occasione di una visita di Salvini.

VIRGILIO NOTIZIE | 06-11-2019 14:00

Mara Carfagna, tra passato e futuro Fonte foto: ANSA
Mara Carfagna, tra passato e futuro
,,,,,,,