,,

Carburanti, perché sale il prezzo del petrolio ma il costo di benzina e diesel resta uguale

Il prezzo della benzina e del diesel è cambiato rispetto alla scorsa settimana? Ecco le nuove rilevazioni, cosa succede ai distributori

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Nessuna sorpresa al distributore. Lunedì 27 giugno, infatti, i prezzi dei carburanti alla pompa sono molto simili a quelli di venerdì scorso. Ma come è possibile, visto che c’è stato il rialzo delle quotazioni internazionali dei prodotti raffinati?

Perché il costo della benzina è stabile

Il rialzo dei prodotti raffinati è stato quasi del tutto assorbito dal recupero dell’euro nei confronti del dollaro. Brent sotto i 110 dollari.

Le medie dei prezzi

Ma quali sono le medie dei prezzi praticati comunicati dai gestori all’Osservatorio prezzi del ministero dello Sviluppo economico? Ecco i dati elaborati dalla Staffetta Quotidiana, rilevati alle 8 di ieri mattina su circa 15 mila impianti:

  • benzina self service a 2,071 euro/litro (-2 millesimi, compagnie 2,079, pompe bianche 2,054);
  • diesel a 2,038 euro/litro (-1, compagnie 2,040, pompe bianche 2,031);
  • benzina servito a 2,202 euro/litro (invariato, compagnie 2,248, pompe bianche 2,111);
  • diesel a 2,173 euro/litro (+1, compagnie 2,216, pompe bianche 2,088);
  • Gpl servito a 0,826 euro/litro (-2, compagnie 0,836, pompe bianche 0,815);
  • metano servito a 1,870 euro/kg (+6, compagnie 1,898, pompe bianche 1,847);
  • Gnl 1,938 euro/kg (+3, compagnie 1,928 euro/kg, pompe bianche 1,945 euro/kg).

I prezzi delle autostrade

Questi sono i prezzi sulle autostrade:

  • benzina self service 2,149 euro/litro (servito 2,384);
  • gasolio self service 2,123 euro/litro (servito 2,367);
  • Gpl 0,921 euro/litro, metano 2,088 euro/kg;
  • Gnl 1,957 euro/kg.

Fonte: Askanews

prezzi-carburante Fonte foto: 123RF
,,,,,,,,